Scoppia incendio in caserma, bilancio drammatico: in corso indagini

Un vasto incendio si è verificato all’interno di una caserma. Il bilancio è a dir poco drammatico. Immediato l’intervento da parte dei vigili del fuoco che hanno operato, tutta la notte, per lo spegnimento delle fiamme. Sono in corso le indagini

Incendio in una caserma
Incendio in una caserma militare (Ansa Foto) Notizie.com

Una notte che i cittadini faranno completamente fatica a dimenticare. D’altronde non potrebbe essere altrimenti visto che, quello che si è verificato nelle ultime ore, ha colpito non solamente la città ma un Paese intero. Ci troviamo in Armenia dove si è verificato un incendio all’interno di una caserma militare. Le notizie che arrivano dal Paese non sono per nulla delle migliori. Il bilancio è a dir poco drammatico. Secondo quanto riportano media locali pare che almeno 15 persone sono morte divorate dalle fiamme. Non è assolutamente da escludere che questo numero possa salire sempre di più nelle ultime ore.

Immediato è stato l’intervento da parte dei vigili del fuoco che hanno lavorato, tutta la notte, per cercare di spegnere le fiamme che avevano preso il sopravvento della situazione. Non è finita qui visto che altre tre persone sono state trasportate in ospedale. Le loro condizioni sono gravissime. Tanto è vero che stanno lottando tra la vita e la morte. Ad annunciare il tutto è stato il ministero della Difesa che ha lanciato l’allarme. Una vicenda che ha scosso l’intero Paese.

Armenia, incendio in una caserma militare: almeno15 morti

Incendio in una caserma
Incendio in una caserma militare (Ansa Foto) Notizie.com

Il ministero, tramite un comunicato e dalle prime informazioni che sono arrivate, ha annunciato che ci sono almeno 15 vittime. Tutti militari. Sono ancora ignote le cause di questo incendio. Le forze dell’ordine locali hanno aperto immediatamente una indagine per cercare di capire come sia potuto succedere una cosa del genere. A quanto pare la caserma ospitava una unità militare di ingegneri e cecchini.

Secondo le ultime informazioni pare che il tutto si sia verificato nel territorio del villaggio Azat, nella zona di Gegharkunik, a circa 80 chilometri a est della capitale Yerevan. Nel cuore della notte si è verificato l’episodio fino a quando le fiamme non hanno divorato l’intero edificio.