Calciomercato, Napoli-Fiorentina vicine allo scambio: i movimenti in Serie A

Il calciomercato di Serie A, a due settimane dalla chiusura della sessione, comincia a muoversi. Napoli e Fiorentina protagoniste

Il mercato della Serie A non s’infiamma ancora, mancano circa due settimane alla chiusura e ancora di botti non se ne sono visti. Molte sono bloccate dagli esuberi, altre da conti che non permettono spese folli. Ma occhio alle cessioni che potrebbero cambiare gli scenari, come nel caso dell’Atalanta. L’Everton – come riportato da SkySport – ha formulato un’offerta di prestito con diritto di riscatto per Duvan Zapata, offerta che però la società nerazzurra ha declinato. A Bergamo, per cedere il colombiano, pretendono che arrivi una proposta a titolo definitivo, solo in quel caso se ne potrebbe parlare. Per ora dunque la situazione è in stand-by. Tra le altre occhio alla Lazio che ha necessità di regalare a Sarri almeno un terzino sinistro, ma che deve prima piazzare alcuni esuberi come Mohamed Fares.

calciomercato
Calciomercato, ecco le novità in arrivo

Se l’algerino partisse, allora potrebbe sbarcare a Formello un esterno mancino. Piace da tempo Luca Pellegrini in prestito all’Eintracht, ma di proprietà della Juventus. Ma nelle ultime ore è tornato di moda il nome di Emanuele Valeri della Cremonese, nato a Roma e tifoso biancoceleste. Napoli e Fiorentina invece lavorano allo scambio Sirigu-Gollini. Il primo si trasferirebbe a Firenze, il secondo invece farebbe il percorso inverso per sbarcare alla corte di Spalletti. Il Torino tratta con il Verona per Ivan Ilic e il difensore Hien. Per il serbo – seguito in estate anche dalla Lazio – fatta un’offerta da 15 milioni più bonus, ma per ora non c’è intesa perché Setti chiede 20 milioni per cedere subito il centrocampista. Mentre per il difensore accordo più vicino, ma il suo arrivo in granata sarebbe comunque programmato per l’estate prossima.

Zapata
Zapata pronto a ritornare dal 1′ nell’Atalanta © Lapresse

Decisamente più attivo il mercato delle cosiddette medio-piccole. La Salernitana è impegnata nella scelta del nuovo allenatore, ma tratta con la Sampdoria per Omar Colley. Il potente centrale gambiano è stato individuato come il rinforzo ideale per la difesa granata, fin qui la peggiore del campionato. Lo Spezia ha chiuso per lo sloveno Tio Cipot centrocampista, classe 2003, prelevato dall’NS Mura per circa 700 mila euro. Il Lecce invece ha ufficializzato l’approdo alla corte di Baroni di Tommaso Cassandro, terzino destro, prelevato dal Cittadella. Il Verona lavora in uscita, ceduto (in prestito con diritto di riscatto) il difensore Mert Cetin all’Adana Demirspor allenato da Vincenzo Montella.