Bimbo chiede il camion dei pompieri e loro esaudiscono il desiderio

La storia incredibile di una letterina di Natale spedita da un bimbo con un palloncino a Como e ritrovata a Pordenone

Il piccolo, che abita in provincia di Como, aveva chiesto come regalo a Babbo Natale un’autoscala giocattolo. La lettera legata a un palloncino, dopo un volo di 300 chilometri, arriva a Pordenone dove i pompieri del posto gli rispondono.

La magia del Natale nei desideri di un bambino –

Protagonista della letterina è un bambino di 3 anni, Jonathan, che nei giorni scorsi da un paese in Lombardia aveva legato la lettera a un palloncino fatto volare in cielo, e miracolosamente è stata trovata nella bella città del  Friuli Venezia Giulia.

Un volo di 300 chilometri per esaudire un desiderio

Si sa, il Natale è un momento magico per tutti soprattutto per i bambini, ma il fatto accaduto in questi giorni va oltre e potrebbe benissimo diventare la sceneggiatura di un film di Natale a lieto fine, una storia con protagonisti un bimbo del lago di Como e i vigili del fuoco di Pordenone. Un bambino di tre anni di nome Jonathan, residente in un piccolo paese della provincia di Como, ha pensato bene di scrivere una letterina dove chiedeva a Gesù Bambino di ricevere per Natale un camion dei pompieri. Ha avuto l’idea di legare la lettera a un palloncino azzurro e farlo così volare in cielo. Qualche giorno dopo, miracolosamente, un uomo residente a Fontanelle, ha ritrovato in un campo in provincia di Pordenone ciò che rimaneva della letterina spedita dal piccolo ancora legata al palloncino, ovviamente sgonfio. Per una serie fortuita di eventi, un ritaglio della lettera è finito ai vigili del fuoco di Pordenone che si sono subito mobilitatati per comprare un’autoscala giocattolo dei pompieri da consegnare al piccolo.

I Vigili del fuoco di Pordenone con il pacco regalo e la letterina del bimbo –

Un vero  miracolo di Natale

Quando i Vigili del Fuoco hanno letto il contenuto della letterina di Jonathan hanno deciso di fargli una sorpresa e regalargli proprio quell’autoscala giocattolo che tanto desiderava “Ciao Jonathan! La tua letterina è arrivata a Pordenone e abbiamo pensato di mandarti l’autoscala giusta per te, assieme a un sogno per ogni notte: tu e l’autoscala che crescete assieme e un giorno, da grande, magari sarai anche un Vigile del Fuoco e l’autoscala, stavolta quella vera, potrai farla vedere a tutti i bambini. Buon Natale”. E’ il messaggio dei pompieri. Il desiderio era ovviamente quello di veder comparire sotto l’albero il camion giocattolo rosso fiammante dei soccorsi. ll pacco regalo verrà consegnato la vigilia di Natale da un vigile del fuoco di Pordenone che rientrerà sul lago di Como per trascorrere le feste in famiglia.