Corea del Nord, Kim Jong-un non si ferma: lanciati altri due missili

La Corea del Nord di Kim Jong-un non ha alcuna intenzione di fermarsi: nelle ultime ore sono stati lanciati altri due missili balistici

Lanciati altri due missili balistici
Corea del Nord (Ansa Foto)

La Corea del Nord continua a trasmettere paura ed allo stesso tempo continua a minacciare il mondo. Nelle ultime ore, dal Paese asiatico, la notizia che sono stati lanciati altri due missili balistici. Gli stessi che non sono stati identificati. A riportarlo sono state le forme armate di Seul.

Successivamente la notizia è stata confermata anche da telegiornali sudcoreani. A quanto pare i missili sono stati lanciati nel Mare Orientale. Il comando militare della Corea del Sud fa sapere che i missili hanno raggiunto lo specchio d’acque noto come il mar del Giappone.

Dalla Corea del Nord sono stati lanciati altri due missili

Lanciati altri due missili balistici
Corea del Nord (Ansa Foto)

Secondo quanto riporta l’emittente giornalistica giapponese della ‘Nhk‘ i due missili balistici sono atterrati nei pressi della Zona economica esclusiva (ovvero la Zee). Questo è quello che fa sapere un funzionario del governo.

Non si tratta affatto del primo episodio che si verifica quest’anno. Basti pensare che l’ultimo missile nordcoreano è stato lanciato solamente qualche settimana fa. Il tutto è stato giustificato come se fosse stata una “prova”.

Impostazioni privacy