Roma, tragedia al Centro Commerciale Roma Est

Mentre scendeva dalle rampe del parcheggio esterno del centro commerciale, una ragazza è precipitata nel vuoto

Un volo improvviso e un impatto durissimo, che poteva avere effetti devastanti. Una ragazza è volata incredibilmente dalle rampe del parcheggio di un Centro Commerciale a Roma ed ha trasformato una domenica di shopping e divertimento in un’incredibile tragedia.

Dramma al Centro Commerciale a Roma – Ansa –

Tutto è accaduto intorno alle ore 16.30 all’esterno del Centro Commerciale Roma Est, uno dei punti di ritrovo per lo shopping della capitale. Un centro commerciale situato nella zona ad est, intorno a Ponte di Nona. Come ogni domenica il luogo era super affollato, tanto più che nelle domeniche che precedono il Natale, i negozi vengono continuamente presi d’assedio dai clienti. Trovare parcheggio è sempre complicato, nonostante Roma Est disponga di uno spazio enorme dedicato alle autovetture.

Due piani di parcheggio interni, più uno esterno: un enorme attico a cielo aperto che costeggia tutto il perimetro del Centro Commerciale e che permette di poter parcheggiare in tutta sicurezza. O quasi. Per cause ancora da decifrare infatti, domenica 4 dicembre una ragazza ha perso il controllo del suo scooter e, provando ad abbandonare il parcheggio è volata nel vuoto, rovinando sull’asfalto.

Il tragico epilogo

A Roma Est una donna cade dal parcheggio – Ansa –

È morta la donna di 46 anni che domenica pomeriggio è precipitata nel vuoto dall’ultimo piano del parcheggio del centro commerciale Roma Est. Il volo di 12 metri dopo aver perso il controllo dello scooter non le ha lasciato scampo. È deceduta dopo alcune ore di agonia al policlinico Tor Vergata.

Secondo le prime informazioni, sembra che la giovane sia scivolata precipitando dalla rampa. Lo scooter, infatti, è stato ritrovato riverso a terra. Sul posto sono intervenuti gli agenti di polizia e il personale medico. La ragazza è stata ricoverata al Pronto Soccorso, ma dopo poche ore non ce l’ha fatta.