Morta Giovanna Malfatti, la nonna influencer più famosa d’Italia

Una terribile notizia che sconvolge il paesino e soprattutto il mondo dei social network: morta Giovanna Malfatti, ovvero la nonna influencer più famosa di Italia

Morta in condizioni drammatiche la nonna tiktoker più famosa d'Italia
Giovanna Malfatti (screenshot video YouTube)

Una morte orribile quella che ha visto come vittima un volto noto dei social network. Stiamo parlando di Giovanna Malfatti, 91 anni. e considerata la ‘nonna influencer’ più famosa del nostro Paese. Purtroppo è morta in condizioni orribili. Un terribile incidente domestico ha posto, per sempre, la parola “fine” alla sua vita. Ci troviamo a Cascina, in provincia di Pisa, dove l’anziana donna è morta carbonizzata nella sua abitazione di Navacchio.

A quanto pare la vittima sarebbe caduta nel camino acceso. Sul posto sono intervenuti i carabinieri ed anche il personale del 118. Purtroppo non hanno potuto fare altro che confermare la morte dell’anziana. A riportare la notizia il quotidiano ‘La Nazione‘. A quanto pare l’ipotesi più probabile è che la stessa abbia accusato un malore. Avrebbe perso i sensi e sarebbe caduta proprio nel camino acceso dove ha perso la vita.

Morta carbonizzata Giovanna Malfatti, nonna influencer

Morta in condizioni drammatiche la nonna tiktoker più famosa d'Italia
Giovanna Malfatti (screenshot video YouTube)

Come riportato in precedenza si tratta di un personaggio molto conosciuto su ‘TikTok‘ grazie ai numerosi sketch con suo nipote Nicola Pazzi. 900mila follower (tra il social cinese ed Instagram) che non si perdevano affatto di un singolo aggiornamento da parte sua. Gli inquirenti sono ancora al lavoro, ma a quanto pare non ci sono dubbi su come sia potuto accadere. Una vera e propria tragedia che ha colpito una intera famiglia ed anche il web.

Un terribile incidente domestico ha ucciso la 91enne. Probabilmente è svenuta ed è caduta a faccia in giù nel caminetto. Non è riuscita a chiamare aiuto. Le fiamme l’hanno travolta in poco tempo. Ad accorgersi di tutto i suoi parenti che erano andati a casa sua per cenare insieme a lei. Nel frattempo il pubblico ministero ha disposto l’autopsia per capire realmente le cause del decesso.