Facebook, Zuckerberg pronto alla rivoluzione: “Potete dire addio…”

Facebook, il capo e proprietario Mark Zuckerberg è pronto ad una vera e propria rivoluzione all’interno del social network. A quanto pare è pronto alla rimozione di alcuni dati che per l’utente sono considerati importanti

Arrivano altre novità dal mondo di Facebook. Non si tratterebbe affatto della prima volta che si verifica una cosa del genere in questo anno, ma a quanto pare è pronta una vera e propria rivoluzione. A decidere, ovviamente, è il numero uno del social network: Mark Zuckerberg. Il tutto inizierà a partire dal primo dicembre del 2022. Di che cosa stiamo parlando? Della rimozione di alcune informazioni che per l’utente sono importanti.

Arriva un'altra novità da Facebook
Facebook, arriva un’altra novità (Ansa Foto)

Probabilmente ad alcuni di voi sarà arrivata anche una notifica particolare che vi avvisa di questa novità. A breve non saranno più visibili alcune informazioni importanti. Una decisione che sta scatenando anche qualche polemica tra gli utenti che non si aspettavano affatto questa presa di posizione da parte dei vertici alti di Facebook. A quanto pare, però, sembra che la decisione sia stata presa e non c’è nulla da fare per poter far cambiare idea al nativo di White Plains (New York).

Facebook, al via la rimozione di alcune informazioni

Arriva un'altra novità da Facebook
Facebook, arriva un’altra novità (Ansa Foto)

Da come avete ben potuto capire Facebook è pronto alla rimozione di alcuni dati direttamente dal vostro profilo. Si tratta di: preferenze politiche, orientamenti religiosi, sessuali e l’indirizzo privato. Una “triste” notizia per coloro che, quando si sono iscritti, hanno compilato il proprio profilo rispondendo proprio a queste domanda. A quanto pare, però, nell’ultimo periodo sono cresciute le preoccupazioni che riguardano il mondo della privacy.

L’azienda non ci ha pensato su due volte ed ha deciso di ridurre il numero di elementi identificativi dei navigatori. Per il momento un avviso da parte di Meta non è arrivato ancora. Solamente il sito ‘Techcrunch‘ ha rilasciato alcune dichiarazioni che ora vi riportiamo: “Per rendere Facebook più facile da navigare e utilizzare, stiamo rimuovendo questi campi di profilo: Interessato a, Opinioni religiose, Opinioni politiche e Indirizzo“.