Un gatto claudicante si presenta davanti all’Ospedale: ciò che accade è clamoroso

Il felino, un gatto randagio, aveva una zampa rotta: quando i medici lo hanno visto hanno reagito in modo inaspettato

Quante volte vi è capitato di vedere online dei video sugli animali che vi hanno commosso o strappato un sorriso? Quante volte vi siete trovati a constatare l’intelligenza e la furbizia di cani, gatti, coniglietti o animali più grandi? La rete è piena di immagini e filmati divertenti. Video che hanno la grande capacità di attrarre le persone e di commuoverle. L’ultimo, che arriva dalla Turchia, non è passato inosservato, ed ha stupito il web.

Un gatto si presenta davanti al Pronto soccorso – Twitter

Chi ama gli animali non può rimanere insensibile ad un video che arriva dalla città di Bitlis. Protagonista della storia è un gattino, che mostra un’intelligenza e un’attenzione straordinaria, tanto da risolvere un problema di salute, portando gli uomini ad aiutarlo. Il micio è un randagio che all’improvviso si presenta all’ingresso di un Pronto Soccorso turco, per farsi medicare.

Il gattino è in difficoltà: zoppica vistosamente e fatica a trascinare una delle zampette inferiori. Cosa gli sia accaduto è difficile da capire: ciò che  chiaro a tutti è che il gatto soffre. Zoppica, non cammina agevolmente e ha dei problemi di deambulazione. Chi può aiutarlo? Di sicuro un veterinario. Ma come può farsi curare un gatto randagio, non avendo un padroncino che può portarlo davanti al medico di turno? Semplice, recandosi da solo all’Ospedale.

Il gatto che si è presentato al Pronto Soccorso

Il gatto che si è presentato al Pronto soccorso da solo – Twitter –

Le immagini delle telecamere di sicurezza hanno ripreso la scena: il gattino si è presentato davanti al Pronto Soccorso della città turca di Bitlis, e dopo aver girato all’interno dell’istituto, ha trovato qualcuno disposto ad aiutarlo. A spiegare cosa è accaduto è un quotidiano turco, che ha rintracciato l’infermiere che si è prestato ad aiutare il micio: Abuzer Ozdemir. Quando  lo ha visto ha capito subito cosa era successo all’animale e si è messo subito al lavoro, medicando la zampa dello sfortunato felino. Così come è entrato, il gatto, chiamato Davso dal personale medico, dopo qualche ora è anche uscito dall’ospedale. Dimesso, sano e salvo.