Killer prostitute, spunta un nuovo omicidio: indagini in corso

Giandavide De Pau potrebbe essere coinvolto in un altro omicidio. Gli inquirenti stanno indagando per accertare meglio la vicenda.

Le indagini su Giandavide De Pau, il presunto killer delle tre prostitute a Roma, sono ancora in corso e presto ci potrebbero essere importanti novità. Come scritto da Leggo, gli inquirenti stanno effettuando degli accertamenti su un altro omicidio avvenuto sempre nella Capitale ormai qualche anno fa.

Killer prostitute
La polizia indaga su un altro omicidio avvenuto sempre a Roma qualche anno fa – Notizie.com – © Ansa

Si tratta di una prostituta uccisa con modalità molto simili agli omicidi avvenuti nel quartiere Prati e, di conseguenza, gli inquirenti preferiscono verificare un eventuale coinvolgimento di De Pau.

Si tratta di un passaggio fondamentale per capire se in passato l’uomo era stato protagonista di altri episodi simili. Per il momento resta il massimo riserbo e si avranno maggiori informazioni solamente dopo aver raccolto delle prove su quanto avvenuto diversi anni fa sempre nella Capitale.

Giandavide De Pau resta in carcere

Giandavide De Pau
Giandavide De Pau resta in carcere – Notizie.com – © Ansa

Intanto nella giornata di oggi, mercoledì 23 novembre, Giandavide De Pau è stato ascoltato dal gip nell’interrogatorio di convalida del fermo. L’uomo, a differenza di quanto fatto nei giorni scorsi, ha preferito avvalersi della facoltà di non rispondere. Al termine il giudice ha confermato la misura cautelare in carcere.

Nei prossimi giorni De Pau potrebbe essere sottoposto a una perizia psichiatrica e il suo legale sembra essere pronto a chiedere una struttura più adatta alle sue condizioni. Le indagini sulla vicenda comunque proseguono e presto ci potrebbero essere importanti novità sull’altro omicidio finito nel mirino degli inquirenti.