Turista morta mentre tentava di fare una foto: tragedia in Costiera Amalfitana

Dramma in Costiera Amalfitana: una turista è morta mentre tentava di fare una foto. Tratto in salvo, invece, il marito.

Un tentativo di fare una foto si è trasformato in tragedia: una turista argentina di 45 anni ha perso la vita in Costiera Amalfitana. I soccorsi sono stati immediati, ma per lei non c’è stato niente da fare. Tratto in salvo, invece, il marito della vittima.

Costiera Amalfitana incidente
Una turista di 45 anni ha perso la vita in Costiera Amalfitana – Notizie.com – © Ansa

L’uomo è stato trasportato all’ospedale di Castiglione in Ravello, ma le sue condizioni non sono preoccupanti e già nelle prossime ore potrebbe essere dimesso. Sulla vicenda la Procura ha aperto un fascicolo per cercare di ricostruire meglio quanto successo, ma le prime ipotesi fanno pensare ad un incidente fatale.

La ricostruzione

Costiera Amalfitana
Un’onda anomala ha sorpreso la coppia nella zona di Furore – Notizie.com – © Ansa

La ricostruzione di quanto accaduto è al vaglio degli inquirenti. Dalle prime informazioni, riportate da TgCom24, la coppia era in vacanza a Positano e in questo mercoledì hanno raggiunto Furore, una località della costiera, per trascorrere la giornata.

I due hanno deciso di entrare in uno dei fiordi della zona per fotografare la mareggiata e proprio il maltempo è stato fatale per la donna. La coppia, infatti, è stata sorpresa da un’onda anomala che li ha subito travolti. Per lei non c’è stato niente da fare: la forza del mare l’ha portata al largo. Il corpo senza vita è stato recuperato dalla Guardia Costiera e riportato sul molo della banchina di Amalfi.

Il marito della donna, invece, è stato tratto in salvo da un residente. L’uomo ha gettato una fune che il turista, a differenza della compagna, è riuscito ad afferrare e così ha raggiunto riva. Le sue condizioni, come detto, non sono preoccupanti e già nelle prossime ore potrebbe essere dimesso dall’ospedale di Castiglione in Ravello.