Scoperto fossile di tartaruga marina: era gigantesca! [FOTO]

Si tratta dell’esemplare più grande mai ritrovato in Europa. Secondo gli studi dovrebbe aver vissuto tra 83,6 e 72,1 milioni di anni fa. Questo tipo di animali possono arrivare a pesare fino a 3,2 tonnellate

È stato ritrovato in Spagna un incredibile esemplare di Leviathanochelys aenigmatica, una specie fossile di tartaruga marina gigante le cui dimensioni sono veramente impressionanti. Una scoperta nata grazie a uno studio degli scienziati dell’Universitat Autònoma de Barcelona, con un team guidato da Angel H. Lujàn e Albert Sellès.

Ritrovato fossile di tartaruga
Ritrovato un fossile di tartaruga in Spagna. Si tratta dell’esemplare più grande d’Europa (Ansa) – Notizie.com

Questi hanno esaminato un reperto fossile scoperto nella località di Cal Torrades, nel nord-est della Spagna. Un esemplare lungo 3,74 metri circa, molto vicino alle dimensioni massime mai trovate per lo stesso tipo di animale, arrivato a raggiungere i 4,6 metri di lunghezza e pesare fino a 3,2 tonnellate.

La tartaruga marina più grande d’Europa

Si tratta di tartarughe giganti che nuotavano nelle coste del continente nordamericano durante il Cretaceo. Nel caso specifico del ritrovamento spagnolo, questo mostra un bacino frammentato, ma quasi completo, in cui si può notare una prominenza ossea che sporge in avanti dalla parte anteriore del bacino.

Tartaruga
Sopravvive ancora alle Galapagos la specie di tartaruga gigante dell’isola di Fernandina (Ansa) – Notizie.com

Oltre a essere la più grande tartaruga marina mai trovata in Europa (niente a che vedere con quella gigante ancora in vita trovata sulla spiaggia di Tarquinia una settimana fa circa), l’animale dovrebbe aver vissuto tra 83,6 e 72,1 milioni di anni fa, ciò significa che rappresenta un nuovo gruppo di tartarughe marine precedentemente sconosciuto.