Femminicidi, numeri impressionanti nel 2022

Femminicidi, numeri impressionanti in questo 2022: mai stati così alti. I dati sono stati riportati da “Il pregiudizio e la violenza contro le donne”

Numeri impressionanti di femminicidi nel 2022
Femminicidi (Ansa Foto)

Numeri impressionanti in questo 2022 per quanto riguarda i femminicidi e non solo. 221 sono quelli che sono stati commessi nei primi nove mesi di quest’anno. Stessi numeri, purtroppo, come quelli dello scorso anno. 82 sono le donne uccise: 90 quelle del 2021. Si tratta di un calo del 9%. Nell’ambito “familiare-affettivo” sono 97 le morti (71 sono donne): 42 di loro uccise da partner o ex. A lanciare l’allarme è il report “Il pregiudizio e la violenza contro le donne“. Lo fa sapere la Direzione centrale della polizia criminale del Dipartimento della Pubblica sicurezza.

Sempre nel 2022 sono state 4.416 le violenze sessuali. Ovvero un aumento del 9% rispetto allo scorso anno. Il 92% vede come vittime le donne. Dati che sono stati effettuati grazie alla collaborazione con l’Università La Sapienza di Roma. E’ stato tracciato un bilancio della legge sul Codice rosso. Alti numeri di violazioni, in questi tre anni, si registra grazie a provvedimenti di: allontanamento dalla casa familiare e divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa.

Femminicidi e non solo, tutti i dati del 2022

Numeri impressionanti di femminicidi nel 2022
Femminicidi (Ansa Foto)

Dall’agosto 2019 fino al 30 settembre del 2022 sono stati commessi 6.499 delitti. 82% vedono come vittime le donne. Diminuisce il revenge porn (3.496 delitti, 72% ai danni di donne. Calo del 20%). La Sicilia ha questo triste “primato”: 17,4 reati ogni 100mila abitanti. Poi troviamo la Valle d’Aosta (17,2%).

Lesioni permanenti al viso: 74 gli episodi nei primi nove mesi dell’anno (+17% rispetto al 2021). Si parla di gravissime deformazioni e sfregi permanenti del viso. 246 delitti commessi, il 76% delle vittime è maschio. In calo lo stalking (17%). Diminuiscono i maltrattamenti contro familiari e conviventi: sono 16.857 (-8%). Aumentano le violenze sessuali (92% donne, tra i 31 e 44 anni).