Inter, blitz a Doha per il primo colpo invernale: ecco il piano

Ausilio e Zanetti si sono recati in Qatar per parlare con l’agente del giocatore che da tempo piace all’Inter. Questo il piano del club

Un incontro a Doha per bruciare la concorrenza e mettere le mani sul primo colpo, magari anticipando i tempi e portandolo a Milano già a gennaio. Già, concorrenza. Su Marcos Thuram ce n’è tanta e soprattutto di grande livello. Lo sa l’Inter che infatti in queste ore ha mandato in missione ds e vicepresidente in missione in Qatar. Piero Ausilio e Javier Zanetti sono a Doha, ufficialmente per seguire il Mondiale, ma insistenti rumors confermano che sull’agende dei dirigenti c’è il nome dell’attaccante del Borussia Mönchengladbach.

Inzaghi nel mirino dei tifosi nerazzurri
Simone Inzaghi (Foto LaPresse)

Inter, tutto su Thuram: incontro in Qatar

Thuram piace molto all’Inter, nell’estate del 2021 era il prescelto per rinforzare l’attacco nerazzurro, poi l’infortunio al ginocchio frenò ogni discorso e il club virò su Correa, specifica richiesta di Simone Inzaghi. Ora però lo scenario è cambiato, Thuram è in scadenza a giugno e non ha intenzione di rinnovare il proprio contratto con il club tedesco. Il Gladbach, dal canto suo, s’è arreso alla volontà del giocatore e ora sta valutando come ottenere il massimo da questa difficile situazione. Su Thuram è forte l’interesse del Bayern Monaco.

Marcos Thuram Inter
Marcus Thuram, left, and Kylian Mbappe joke during a training session at the Jassim Bin Hamad stadium in Doha, Qatar, Sunday, Nov. 20, 2022. France will play their first match in the World Cup against Australia on Nov. 22. (AP Photo/Christophe Ena)

I bavaresi hanno già offerto al francese un quadriennale, ma il Bayern non ha intenzione di prelevare Thuram a gennaio, bensì di aspettare che si liberi a zero in estate. Questo consentirebbe all’Inter di muoversi in anticipo e provare l’assalto già nel corso del mercato invernale. Il Gladbach sarebbe ben felice di monetizzare dalla cessione del suo attaccante, ma per cedere chiede circa 10 milioni di euro. Una cifra non indifferente per un calciatore a scadenza di contratto. Così ecco che Ausilio e Zanetti sono a Doha per parlare con l’agente del giocatore e fare il punto della situazione. Per arrivare a Thuram servirebbero alcune cessioni, in particolare quelle di Gosens e Gagliardini e il via libera definitivo di Zhang.