Manovra, svolta sul taglio del cuneo fiscale: i dettagli

La Manovra è sempre più vicina ad essere approvata e con la Legge di bilancio sono in arrivo novità importanti sul cuneo fiscale. Ecco i dettagli.

Sono ore importanti per la Manovra. Il premier Giorgia Meloni è al lavoro per chiudere la partita in breve tempo e già nella giornata di domani, lunedì 21 novembre, ci potrebbe essere il Consiglio dei ministri per dare il via libera al provvedimento.

Meloni
Il premier Meloni si prepara a fare un regalo importante sul taglio del cuneo fiscale – Notizie.com – © Ansa

Una Legge di bilancio che, stando alle ultime indiscrezioni, dovrebbe aggirarsi intorno ai 30 miliardi di euro e all’interno saranno inserite diversi provvedimenti. Tra le misure che faranno parte della Manovra ci sarà anche il taglio cuneo fiscale, un passaggio fondamentale per aiutare le famiglie in un momento economico non facile.

La partita su questo argomento non è chiusa, ma, secondo quanto riferito dall’Ansa, il governo è vicino ad un accordo e presto ci potrebbero essere importante novità per le famiglie sul tema cuneo fiscale.

Cuneo fiscale: le novità inserite nella manovra

Euro
Ecco tutte le possibilità sul taglio del cuneo fiscale – Notizie.com – © Ansa

Secondo quanto scritto dall’Ansa, il premier Meloni sembra essere intenzionato a confermare il taglio del cuneo fiscale di 2 punti per i redditi fino a 35mila euro. La grande novità riguarda tutti i nuclei familiari più fragili e con un reddito inferiore a 20mila euro. In questo caso l’esecutivo starebbe ragionando sulla possibilità di effettuare un taglio di tre punti.

Novità importanti anche per quanto riguarda la flat tax. Nessun passo indietro sull’aumento della soglia da 65mila a 85mila euro per autonomi e partite Iva. Sembra, invece, perdere quota almeno per il momento l’ipotesi della flat tax incrementale.