Francia, Benzema ko: verrà sostituito? Deschamps fa chiarezza

Francia, Karim Benzema va ko e salta il Mondiale per infortunio. In molti si stanno chiedendo se il calciatore verrà sostituito da un altro dello stesso ruolo. In merito a ciò il ct Deschamps ha voluto fare chiarezza

Deshamps parla in sala stampa del ko di Benzema
Karim Benzema e Didier Deschamps (Foto LaPresse)

Manca sempre meno all’inizio della competizione Mondiale in Qatar più discussa di sempre. Alle ore 17 i padroni di casa faranno il loro esordio contro l’Ecuador. Alle ore 17 italiana. Un torneo che, però, sta perdendo molte stelle per infortunio. L’ultimo nella lista, proprio nelle ultime ore, porta al nome di Karim Benzema. Il centravanti del Real Madrid ha dovuto alzare bandiera bianca scioccando tutti i supporters transalpini che hanno dovuto già avere a che fare con altri ko (quelli di Maignan, Kantè, Kimpembè, Nkunku su tutti).

Per il pallone d’Oro si tratta di una lesione alla coscia avuta durante l’ultima sessione di allenamento. Nelle ultime ore si è vociferato che il calciatore potesse essere sostituito, all’ultimo minuto, da un altro dello stesso ruolo. In merito a questa domanda ha voluto rispondere il commissario tecnico Didier Deschamps. Quest’ultimo, a due giorni dall’esordio contro l’Australia (martedì 22 novembre ore 20) ha risposto alla domanda di alcuni giornalisti.

Francia, Deschamps: “Benzema non verrà sostituito

Deschamps non sostituirà Benema al Mondiale
Didier Deschamps (Foto LaPresse)

Doveva essere il suo Mondiale. Il secondo della sua carriera. Già perché il primo in cui ha partecipato è stato solamente nel 2014. E probabilmente quello sarà anche l’ultimo della sua carriera calcistica. Un brutto colpo per ‘Karim The Dream‘ che guarderà dal divano di casa le partite e tiferà per i suoi compagni. In merito ad una sua sostituzione last-minute, però, Deschamps ha fatto chiarezza: la risposta è no.

Non sarà sostituito. E’ un duro colpo, aveva fatto di tutto per esserci e si stava allenando. Ha avvertito un dolore muscolare dopo un gesto apparentemente naturale, invece l’altra gamba è andata davanti e si è fatto male. Gli esami hanno confermato che c’è una lesione“. Queste le parole chiare del commissario tecnico Deschamps intervenuto a ‘Telefoot’.