DIRETTA Guerra Ucraina, missile su fabbrica Zaporizhzhia: vittime

DIRETTA Guerra Ucraina, tutti gli aggiornamenti in tempo reale di quello che si sta verificando nel paese europeo orientale, oramai arrivato al giorno numero 269 di conflitto

Ucraina, 269mo giorno di conflitto
Ucraina (Ansa Foto)

269mo giorno di conflitto. Segui con noi tutti gli aggiornamenti, in tempo reale, di quello che si sta verificando nel paese europeo orientale e non.

DIRETTA Guerra Ucraina, le news in tempo reale

Ucraina, 267mo giorno di conflitto
Ucraina (Ansa Foto)

ORE 19:00 – Zelensky: “La maggior parte dei problemi energetici è a Kiev“.

ORE 18:33 – I media di Kiev hanno raccontato di un bombardamento dei russi a Kherson. Ci sono incendi.

ORE 17:28 – Mosca ha annunciato che il ponte di Kerch è in via di riparazione.

ORE 17:20 – Secondo quanto riferito da Kiev, i russi sparano a civili che prendono il pane a Kherson.

ORE 16:53 – Il vicecapo dell’ufficio del presidente ucraino Tymoshenko ha raccontato un attacco russo su presidio umanitario.

ORE 15:36 – Medvedev: “Occidente stanco di Zelensky, lo spinge a trattare“.

ORE 15:30 – Esplosione in un gasdotto vicino a San Pietroburgo.

ORE 14:48 – Il premier britannico Sunak è arrivato a Kiev per una visita a sorpresa.

ORE 14:26 – Secondo l’Ucraina la guerra terminerà entro la fine della primavera.

ORE 12:15 – Dopo l’attacco di Zaporizhzhia sono 17mila le persone che sono rimaste senza riscaldamento.

ORE 11:50 – Il consigliere del presidente ucraino Volodymyr Zelensky, Mykhailo Podolyak su Twitter: “L’Ucraina non si inginocchierà davanti ai russi. Non è una questione di politica. È una questione della nostra esistenza“.

ORE 11:35 – Secondo gli ultimi dati che arrivano da Kiev dall’inizio del conflitto sarebbero stati uccisi più di 83mila soldati russi.

ORE 10:25 – Zelensky: “Mosca cerca a tregua per recuperare le forze. Non è pace“.

ORE 09:30 – Partita una indagine internazionale sull’esecuzione dei prigionieri di guerra.

ORE 07:55 – Gran parte dei Paesi membri dell’Apec, l’organismo che riunisce le principali nazioni dell’Asia Pacifica, condanna il conflitto in Ucraina.

ORE 07:30 – Missili su una fabbrica a Zaporizhzhia: possibili vittime. Si scava sotto le macerie.

ORE 07:00 – Zelensky boccia la breve tregua: “Peggiorerebbe solamente le cose“.