Boston, coach Udoka travolto dallo scandalo: sospeso un anno

L’allenatore dei Celtics non sarà sulla panchina della franchigia nella prossima stagione: il motivo dello stop è stato rivelato da Espn.

Una stagione trionfale quella dei Boston Celtics, che si è chiusa con le Finals contro i Golden State Warriors. La sconfitta contro la franchigia guidata da Steve Kerr non mina il percorso dei verdi, tornati su grandi livelli grazie ai due fuoriclasse, Brown e Tatum. A trascinare i Celtics fino all’atto finale della stagione Nba è stato Ime Udoka, coach di Boston, alla sua prima grande esperienza come primo allenatore di una squadra del massimo campionato di basket. Il suo nome però nelle ultime ore è finito al centro della cronaca per la notizia della sua sospensione. Ma cosa ha portato a questa decisione?

Ime Udoka
Il coach dei Boston Celtics, Ime Udoka (Getty Images)

Udoka punito per un anno: i motivi della sospensione del coach dei Celtics

Il coach dei Boston Celtics, Ime Udoka, sarà sospeso dalla franchigia per tutta la prossima stagione. Il motivo? Una relazione venuta alla luce con una donna dello staff del club. A riportare la notizia è stato il canale Espn. Stando a quanto riportato dall’emittente, la relazione costituirebbe una violazione delle linee guida dei Boston Celtics per i propri tesserati. E la sanzione stabilita per Udoka è la più severa che si ricordi per un coach di Nba.

Udoka Celtics
Boston Celtics head coach Ime Udoka, middle left, talks with players during the first half of Game 2 of basketball’s NBA Finals against the Golden State Warriors in San Francisco, Sunday, June 5, 2022. (AP Photo/Jed Jacobsohn)

A prendere il suo posto sulla panchina dei Celtics dovrebbe essere vice, Joe Mazzulla. Si attende però l’annuncio ufficiale da parte della franchigia, che dovrebbe arrivare nelle prossime ore. Udoka era arrivato al termine della stagione 2020-2021 per prendere il posto di Brad Stevens, eletto presidente di Boston. Alla sua prima esperienza sulla panchina di Nba come capo allenatore, Udoka ha raggiunto le Finals dopo 12 anni dall’ultima volta.