Nuovo stadio della Roma: ecco come sarà

Arrivano dei primi aggiornamenti sul nuovo stadio della Roma. E a darli è direttamente l’assessore Alessandro Onorato.

Dopo la vittoria della Conference League, i tifosi della Roma ora sognano lo stadio di proprietà. I Friedkin sono al lavoro per trovare il giusto luogo dove far nascere l’impianto, ma per il momento è ancora presto per l’annuncio.

Tifosi Roma
I dettagli del nuovo stadio della Roma svelati dall’assessore Onorato © Lapresse

Io credo che l’annuncio sul nuovo impianto – ha detto l’assessore Onorato durante la trasmissione radiofonica Te la do io Tokyo, riportato dall’agenzia Direci sarà quando sarà il momento di farlo. Posso confermare che ci stiamo assolutamente lavorando e, dopo quanto successo in passato vogliamo assolutamente evitare di fare annunci tanto per farli“.

Ci sono analisi in corso – ha aggiunto l’assessore – e, una volta che tutte le pedine saranno al loro posto, arriverà il tanto atteso annuncio. Ai tifosi della Roma, però, li posso rassicurare: da parte del Comune c’è la massima attenzione nel fare le cose in una maniera ponderata“.

Ecco come sarà lo stadio della Roma

Roma
I tifosi della Roma sognano lo stadio nuovo © Ansa

Onorato in questa intervista è entrato nei dettagli nel nuovo stadio: “Credo che oscilli tra i 40mila e i 46mila posti. Sicuramente i dettagli arriveranno anche dopo l’area. La cosa che vi posso garantire è che il numero degli spettatori sarà certamente compatibile con le norme UEFA relative alla capienza degli stadi di questo tipo“.

L’assessore ha preferito, invece, non sbilanciarsi sul luogo dove nascerà l’impianto: “Stiamo vagliando tutte le soluzioni. Non voglio entrare nel merito di tempi, aree o altro. Con la proprietà abbiamo un ottimo rapporto, ognuno rispettoso della sua parte. Noi come Comune abbiamo il dovere di verificare la regolarità di tutti gli atti anche perché rappresentiamo l’intera cittadinanza. Ma dall’altra parte abbiamo una proprietà che vuole investire e questo è un valore aggiunto per la città“.

Il discorso tra Campidoglio e Roma, quindi, va avanti e nel giro di davvero poco tempo ci potrebbero essere delle novità importanti sul futuro stadio della Roma. Un impianto destinato a cambiare anche la storia del club giallorosso.