Tragedia nella tragedia in Texas: morto il marito della maestra ‘eroe’

Tragedia nella tragedia in Texas: è morto anche il marito della maestra ‘eroe’. A dare la notizia della scomparsa è stata la cugina sui social.

Il Texas è ancora sconvolto dalla strage nella scuola, ma in queste ore una nuova tragedia ha sconvolto lo Stato americano. E’ morto, infatti, il marito di Irma Garcia, la maestra che ha cercato con il suo corpo di fare scudo ai piccoli alunni.

Maestra Texas
E’ morto il marito della maestra del Texas © Ansa

A dare la notizie, come scritto dal Quotidiano Nazionale, è stata una cugina sui social. Secondo quanto riferito dalla stessa famiglia, l’uomo non ha retto al dolore per la perdita della moglie ed è morto d’infarto.

I due si erano conosciuti 30 anni fa e da quel momento non si erano più lasciati. La coppia aveva quattro figli, il più grande era appena entrato dei Marines, e quest’anno festeggiava le nozze d’argento.

Proseguono le indagini sulla strage nel Texas

Texas strage
Le indagini sulla strage del Texas proseguono: le ultime © Ansa

Proseguono, intanto, le indagini sulla strage nel Texas. Nelle ultime ore la polizia è finita nel mirino per un presunto arrivo in ritardo, ma le autorità americane hanno immediatamente respinto tutte le accuse.

Gli agenti lo hanno seguito dentro l’istituto e chiamato i rinforzi – ha spiegato Victor Escalon, direttore del dipartimento di Sicurezza del Sud del Texas – la maggior parte dei colpi sono stati esplosi nelle fasi iniziali, prima dell’arrivo della polizia. Il killer ha cominciato a sparare fuori dalla scuola, dal parcheggio. Ha sparato moltissime volte“.

Il giovane non è stato affrontato da nessuno fuori dalla scuola – ha precisato ancora Escalon – non ha incontrato nessuno durante il tragitto da casa della nonna fino alla scuola. Ed è entrato all’interno dell’istituto senza ostacolo dalla porta principale. Ad arrivare un’ora dopo sono state le squadre speciali della Border Patrol Tactical Unit“.

La polizia locale e le guardie di sicurezza – ha aggiunto il direttore del dipartimento di Sicurezza del Sud del Texas – sono entrati dopo solo quattro minuti. Hanno sentito colpi di arma da fuoco e hanno fatto dei giri di ricognizione e poi si sono messi a riparo“.