Milan-Atalanta e Cagliari-Inter: probabili formazioni e come vederle in tv

Tutto sulla lotta scudetto, la corsa all’Europa League e la zona retrocessione. Novanta minuti che si annunciano decisivi

Novanta minuti di fuoco. In palio i punti decisivi per la corsa scudetto (con Milan e Inter a caccia di un successo), la corsa all’Europa League e al quinto posto (l’Atalanta vorrebbe approfittare del passo falso della Roma, conscia che la Lazio salirà a Torino in casa della Juventus) e la lotta salvezza (il Cagliari battendo l’Inter scavalcherebbe la Salernitana, fermata ieri dall’Empoli). Il campionato riserva nella coda gare belle, emozionanti e drammatiche. Sfide decisive e bellissime.

Il Milan davanti ad uno stadio San Siro che si annuncia gremito, ospiterà l’Atalanta di Gasperini. “La settimana è stata molto normale per le nostre abitudini: ci sono colloqui collettivi e individuali, attraverso video e situazioni tecnico tattiche. Non ho avuto la necessità di fare discorsi motivazionali, sono tutti concentrati e attenti”, ha dichiarato il tecnico dei rossoneri Stefano Pioli. Tanti i dubbi di formazione di Gasperini, che ieri ha disertato la conferenza stampa della vigilia. Rinfrancata dalla vittoria in Coppa Italia, l‘Inter vuole continuare a tenere vivo il sogno scudetto, sperando in un aiuto dalla Dea. Inzaghi potrebbe lanciare Correa dal primo minuto. Agostini, allenatore del Cagliari, pensa si confermare l’undici che è sceso in campo a Salerno.

Milan-Atalanta e Cagliari-Inter, dove vederle in tv

La sfida tra Milan e Atalanta si giocherà alle ore 18 allo stadio San Siro e sarà visibile in diretta streaming su Dazn. La gara tra Cagliari e Inter si disputerà alle ore 20.45 all’Unipol Domus e  sarà trasmessa da Dazn, in diretta esclusiva.

Le probabili formazioni di Milan-Atalanta

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kalulu, Tomori, T. Hernandez; Tonali, Bennacer; Saelemaekers, Kessie, Leao; Giroud. Allenatore: Pioli. A disposizione: Tatarusanu, Mirante, Ballo-Toure, Florenzi, Romagnoli, Gabbia, Bakayoko, Krunic, Brahim Diaz, Messias, Rebic, Ibrahimovic.

ATALANTA (4-2-3-1): Musso; Zappacosta, Demiral, Palomino, Maehle; De Roon, Freuler; Malinovskyi, Koopmeiners, Muriel; Zapata. Allenatore: Gasperini. A disposizione: F. Rossi, Sportiello, Scalvini, Boga, Mihaila, Djimsiti, Pessina, Hateboer, Miranchuk.

 

Le probabili formazioni di Cagliari-Inter

CAGLIARI (3-4-1-2): Cragno; Ceppitelli, Lovato, Altare; Bellanova, Grassi, Rog, Lykogiannis; Baselli; Joao Pedro, Pavoletti. Allenatore: Agostini. A disposizione: Aresti, Goldaniga, Walukiewicz, Carboni, Marin, Deiola, Nandez, Dalbert, Pereiro, Keita.

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; J. Correa, Lautaro. Allenatore: Inzaghi. A disposizione: Radu, Cordaz, Ranocchia, Darmian, Dimarco, D’Ambrosio, Gosens, Gagliardini, Vidal, Dzeko, Sanchez, Caicedo.

ARBITRO: Doveri di Roma.