Incredibile Djokovic, il numero è pazzesco

Novak Djokovic, battendo Ruud, ha conquistato non solo la finale del Master 1000 d’Italia, ma ha anche tagliato un incredibile record

Djokovic batte il norvegese Ruud e vola in finale degli Internazionali d’Italia di tennis. Dopo la sconfitta di Madrid con il nuovo fenomeno spagnolo Alcaraz, il serbo torna alla vittoria con un netto 6-4, 6-3  e raggiunge la finale dove oggi incontrerà il greco Tzizipas. Con la vittoria di ieri Djokovic, a 35 anni, torna numero 1 al mondo della classifica Atp.

Il serbo Djokovic e la torta delle 1000 vittorie – Ansa foto

E’ tornato il più forte

Dopo un inizio di stagione tormentato, causa la polemica per la mancata autorizzazione a partecipare agli Australian Open per via di un vaccino mai fatto, il serbo ha cominciato a tornare ai suoi livelli con l’arrivo della stagione sulla terra, tra l’altro non proprio la sua superficie preferita. Con la finale raggiunta ieri, Nole eguaglia Nadal con 12 finali agli Internazionali d’Italia, con lo spagnolo in grado di vincerne 10 contro le sole sei del serbo.

Vittoria dal numero rotondo

L’attuale numero 1 al mondo entra a far parte ancora di più, se possibile, della storia di questo sport. Il successo odierno infatti è la vittoria numero 1000 in partite ufficiali del circuito maggiore. Questo fa di Novak Djokovic il quinto tennista dell’era Open a raggiungere questo traguardo, traguardo raggiunto in 18 anni di carriera. La sua prima vittoria fu nel 2004 in Coppa Davis superando il lettone Skroderis con un netto 6-2 6-2. Fino ad oggi per Nole sono arrivate 1000 vittorie e 203 sconfitte. “Grazie al torneo e al pubblico per aver festeggiato con me questo traguardo”, ha commentato Nole davanti ad una torta con sopra scritto un enorme 1000, ” Ovviamente ho visto Roger Federer e Rafa Nadal festeggiarlo in questi anni e volevo raggiungerlo anche io. Mi sento fortunato ad avere così tanti successi sul circuito. È passato molto tempo da quando ho vinto la mia prima partita, spero di continuare così”.

Djokovic esulta per la vittoria contro Ruud – Ansa foto

La classifica dei mister 1000

Meglio di Djokovic hanno fatto soltanto Jimmy Connors con 1274, poi Roger Federer con 1251, Ivan Lendl con 1068 e Rafa Nadal con 1051. Dei cinque, Djokovic è il più anziano a tagliare questo traguardo con i suoi 34 anni e 11 mesi. Il record è di Connors a 32 anni e 11 giorni. Un traguardo incredibile che Djokovic ha tutta l’intenzione di voler ancora ritoccare.