Nba, notte di terrore a Milwaukee: sparatoria durante il match, il bilancio -VIDEO

Serata di terrore al Fiserv Forum di Milwaukee: durante il match dei playoff contro Boston una sparatoria ha mandato nel caos la folla. Ci sono feriti.

Da una parte Giannis Antetokounmpo e i suoi Milwaukee. Dall’altra Boston, decisa a pareggiare i conti nella serie playoff più spettacolare in questo finale di stagione.

nba sparatoria milwaukee
Notte di terrore a Milwaukee (Twitter)

Match accesissimo, e 3-2 per i Bucks, seguiti dai tifosi in un palazzetto pieno e fuori davanti ad un maxischermo con circa 10mila persone a spingere i beniamini per tentare di chiudere i conti e raggiungere Miami. Posta in gioco altissima, ma a pochi minuti dal quarto periodo di gioco accade di tutto. 

All’uscita dal Fiserv Forum si scatena l’inferno. Alcuni colpi di pistola mandano nel panico e i tifosi presenti al match e quelli davanti ai maxischermi iniziano a fuggire. Si scatena il caos e fra le urla tre persone restano ferite dai colpi d’arma da fuoco.

Nba, terrore a Milwaukee: cosa è accaduto

nba sparatoria milwaukee
Paura a Milwaukee dopo la sparatoria fuori dal Fiserv Forum (Twitter)

In pochi attimi accade di tutto. I tifosi provano a cercare riparo e la polizia interviene. La folla terrorizzata corre in ogni angolo mentre i soccorritori trasportano immediatamente i feriti in ospedale per le cure del caso.

Gli agenti hanno fermato un 29enne e stanno indagando, ma sono i video a testimoniare quanto accaduto durante una serata di terrore a Milwaukee. Dopo la delusione per la sconfitta con Boston, che ha portato la serie sul 3-3, si è rischiata una vera e propria tragedia. Al momento il bilancio parla di 3 feriti, ma fra un palazzetto stracolmo, e più di 10mila persone nei pressi dell’Arena a guardare la partita dagli schermi, la festa dei Bucks ha rischiato di trasformarsi in un vero e proprio incubo.