Quante sono le probabilità che un aereo precipiti? I numeri parlano chiaro

Una statistica aiuta a rispondere alla domanda che tutti si pongono: quanto sono sicuri gli aerei? Quante sono le possibilità che cadano?

Alzi la mano chi, prendendo l’aereo, non abbia mai vissuto con terrore i momenti antecedenti all’arrivo o che non viva con ansia ogni singolo sussulto o problema che si verifica durante il volo. La paura che un aereo possa cadere è insita nella mente della stragrande maggioranza di persone. On line esistono vere e proprie guide su come combattere quest’ansia e vivere con maggiore serenità i viaggi.

Su Google una delle domande più cliccate è: “Quante possibilità ci sono che un aereo possa cadere?”. Allo stesso tempo esistono decine e decine di siti che aiutano le persone particolarmente colpite da queste preoccupazioni, a risolvere le loro problematiche, con consigli, aiuti pratici, prodotti e numeri. Proprio attraverso la lettura delle statistiche, è possibile trovare conforto e speranza. Il primo dato che dovrebbe rassicurarci? Da 76 anni a questa parte in Italia sono caduti 68 aerei, con circa 1300 vittime. Se paragoniamo questi dati ai numeri di chi, ogni giorno, prende l’aereo per viaggi più o meno lunghi, la percentuale è bassissima.

Quante probabilità ci sono che un aereo cada?

Statistiche alla mano l’aereo resta sempre il mezzo più sicuro al mondo su cui viaggiare. La domanda, a questo punto, sorge spontanea: qual è la probabilità effettiva che un aereo precipiti? Rispondiamo subito! Il primo, vero calcolo effettuato, è arrivato tramite David Ropeik,  dellaHarvard University, che nel 2006 ha dichiarato (dopo attenta analisi) che le probabilità di morire in un incidente aereo sono 1 su 11 milioni. Nonostante il calcolo di Ropeik sia stato effettuato nel 2006, la probabilità di caduta non è aumentata: è stato, infatti, dimostrato che queste probabilità diminuiscano con il passare del tempo e in parallelo con l’evoluzione tecnologica.
Una statistica che tiene conto delle miglia totali percorse dagli aerei ogni anno: ogni giorno volano più di 8 milioni di persone (es. nel 2013 il numero totale dei viaggiatori è stato di 3.1 miliardi, quasi la metà della popolazione mondiale). Al mondo ci sono ben 49.871 rotte aeree su cui si calcolano 102.465 voli giornalieri.
Numeri che testimoniano una grande verità: volare con l’aereo è e resta uno dei modi più
 sicuri di viaggiare. Numeri alla mano esistono molte più  possibilità di essere attaccati e uccisi da uno squalo (1 su 3 milioni) che morire durante un viaggio in aereo.

Dallo studio effettuato è possibile anche calcolare, dal punto di vista statistico, il numero di morti ogni miliardo di miglia percorsi: Moto: 217, auto: 5.75, treno: 0.47, metropolitana: 0.24, autobus: 0.14, aereo: 0.06. L’aereo è quindi 8  volte più sicuro di un treno o, addirittura, quasi 100 volte più sicuro dell’automobile.