Super Green pass, per i calciatori nessuna eccezione: scatta l’obbligo

Il Governo non farà eccezioni: dal 10 gennaio anche i calciatori e gli atleti di interesse nazionale avranno l’obbligo di Super Green pass.

Stadio Olimpico
Lo stadio Olimpico dopo due anni riaccoglie una bandiera giallorossa © Getty Images

Una sola direzione. Chiara, netta e soprattutto senza eccezioni. Il testo del Governo spiega chiaramente che dal 10 gennaio 2022 in ziona bianca, gialla e arancione, l’accesso ai servizi e eventi e competizioni sportive, ma anche ad attività di piscine, centri natatori, palestre e sport di squadra, centri benessere e strutture ricettive, sarà consentito solo a chi è in possesso di certificazione verde rafforzata. 

Leggi anche: FIGC, Gravina lancia l’idea: “Studiamo un Super Green Pass per squadre”

Ecco quindi che anche i calciatori, vittime in questi giorni del boom di contagi, dovranno mostrare il Super Green pass. La conferma arriva della FAQ (domande più frequenti), presenti nelle indicazioni del Dipartimento per lo sport. Ecco a chi toccherà, e quali potrebbero essere i risvolti dal 10 gennaio.

Calciatori e atleti di interesse nazionale: scatta l’obbligo di Super Green pass

Super green pass
I calciatori e gli atleti di interesse nazionale incassano l’obbligo del Super Green pass

Dal 10 gennaio sarà obbligatorio quindi il certificato verde per tutti gli sportivi di interesse nazionale. Con tale definizione sono presi in considerazione gli atleti che partecipano a competizioni nazionali e internazionali, per cui l’obbligo della super certificazione verde è esteso a quasi tutto il mondo dello sport, anche giovanile.

Leggi anche: Genoa, non solo Criscito, positivo al Covid anche Shevchenko: le condizioni

Il Green pass di base sarà quindi utile solo a chi pratica gli sport all’aperto senza la necessità di utilizzare spogliatoi. In parole povere gli atleti avranno meno di due settimane per mettersi in regola, altrimenti, come per gli spettatori, non sarà consentito l’accesso agli impianti di alcun tipo.