Inter, ladri in casa di un calciatore durante la gara col Torino

I malviventi si sono introdotti nell’abitazione del giocatore nerazzurro e della Nazionale in zona Gae Aulenti: rubati gioielli e altri oggetti del calciatore e di sua moglie.

Barella, Brozovic e Sensi
I calciatori dell’Inter, da sinistra Barella, Brozovic e Sensi (Getty Images)

L’Inter di Simone Inzaghi chiude il 2021 al primo posto in classifica. La vittoria contro il Torino grazie al gol di Dumfries certifica la superiorità del club campione d’Italia che, nonostante il cambio in panchina, si sta confermando la squadra da battere. Alla ripresa del campionato tutti gli occhi saranno ancora su Handanovic e compagni.

Il 6 di gennaio è prevista la trasferta di Bologna, per testare una volta di più il livello della capolista. Ieri però il successo contro la formazione di Juric non è stato dolce per tutti, anzi. Un calciatore nerazzurro, una volta fatto ritorno nella propria abitazione, ha trovato una brutta sorpresa.

Inter, calciatore derubato: ecco il bottino

LEGGI ANCHE: Serie B, saltano due giornate per Covid

I ladri sono entrati in casa di Stefano Sensi mentre lui si trovava a San Siro per giocare il match contro il Torino (partita terminata 1 a 0). All’interno dell’abitazione, in zona Gae Aulenti nel centro di Milano, non c’era nemmeno la moglie del calciatore dell’Inter e della Nazionale, l’influencer Giulia Amodio. Che tra l’altro è in dolce attesa e appena due giorni fa ha compiuto 27 anni.

LEGGI ANCHE: Napoli, tensione dopo il ko contro lo Spezia

I malviventi sono entrati dalla porta-finestra e hanno rubato orologi, gioielli e borse della compagna di Stefano Sensi. Tra la refurtiva anche un orologio Patek Philippe per un valore di alcune decine di migliaia di euro. Appena tornato dallo stadio, il calciatore (entrato al minuto 82 al posto di Vidal) ha sporto denuncia agli agenti della questura. Oltre al danno economico, per fortuna, solo un grosso spavento per la coppia.