Allegri, il suo “Corto muso” ora è leggenda: svelata la grande novità

Juventus: l’allenatore dei bianconeri, Massimiliano Allegri, con il suo “Corto muso” utilizzato una sola volta al termine di una gara di Serie A persa dalla ‘Vecchia Signora’, è diventato leggenda: svelata la grandissima novità che riguarda la sua celebre frase

Massimiliano Allegri ed il suo "Corto Muso"
Massimiliano Allegri (Getty Images)

Dobbiamo ritornare indietro di un bel po’ di anni, per la precisione due, quando la sua celebre frase è diventata leggenda. Ovviamente stiamo parlando di Massimiliano Allegri e del suo celebre “Corto muso”. Per chi non se lo ricordasse lo utilizzò dopo la sconfitta della sua Juventus contro la Spal il 13 aprile del 2019.

Davanti alle telecamere, abbastanza infastidito dal risultato, il mister livornese disse: “Basta mettere il musetto avanti, corto muso!“. Proprio come se si stesse giocando al fotofinish. Il tutto per spiegare che, per poter vincere il campionato, non serve accumulare chissà quale punteggio per i punti ma bisogna associarlo come una gara di ippica.

LEGGI ANCHE >>> Finale Supercoppa Inter-Juventus, subito dopo le feste di Natale

Da quel momento in poi i social sono completamente impazziti. Tantissimi i “meme” dedicati a lui e per la sua celebre frase. Adesso, però, ci sono grandissime novità che arrivano direttamente dal profilo ufficiale Twitter della Treccani. Motivo? Lo ha inserito tra i neologismi dell’Enciclopedia italiana.

Juventus, Allegri ed il suo ‘Corto Muso’ nella Treccani

Anche se, a dire il vero, da quel giorno in più lo stesso Allegri non utilizzò più quel termine. Il “danno”, però, era oramai fatto visto che su internet e sui social network tantissimi utenti sono letteralmente impazziti dalla sua ironia.

LEGGI ANCHE >>> ESCLUSIVA Notizie.com – Di Marzio: “”Allenatori e mercato, vi dico tutto”

Almeno per il momento non sono arrivate dichiarazioni e ringraziamenti in merito a questa simpatica vicenda che lo riguarda. Il suo unico pensiero, in questo momento, è rivolto ai suoi calciatori infortunati in nazionale e alla prossima partita di campionato in programma sabato pomeriggio contro la Lazio dell’ex Maurizio Sarri.

Il 'Corto muso' di Allegri entra nella storia
Massimiliano Allegri (Getty Images)