Vincenzo Spadafora spiazza tutti, annuncio a sorpresa in diretta tv

Vincenzo Spadafora ha fatto un annuncio in diretta tv che ha sorpreso tutti. E dallo studio applausi nei suoi confronti.

Vincenzo Spadafora
Vincenzo Spadafora fa coming out in diretta televisiva (screenshot video YouTube)

Vincenzo Spadafora spiazza tutti in diretta televisiva. L’ex ministro ospite della trasmissione televisiva Che tempo che fa ha deciso di parlare della sua vita privata facendo un annuncio che nessuno si aspettava.

L’esponente pentastellato, infatti, ha svelato di essere omosessuale precisando che la sua scelta di fare coming out è fortemente legata al suo ruolo politico. Molto commosso lo stesso Spadafora, che ha avuto anche il sostegno del pubblico presente in studio ma di tutti i suoi fan sui social.

LEGGI ANCHE <<< Verdone in tv commuove tutti e racconta un dramma personale

Un annuncio sicuramente a sorpresa che riapre il tema dell’omosessualità in politica. Spadafora si è detto più sereno e felice, ma ha anche ricordato come molto spesso questa viene utilizzata in questo mondo per ferire e colpire il proprio avversario.

Spadafora e il M5s

Vincenzo Spadafora
L’ex ministro Spadafora (screenshot video YouTube)

Un intervento televisivo che lo ha portato anche a parlare del nuovo M5s guidato da Giuseppe Conte. L’ex ministro non ha mai usato parole al miele nei confronti del suo presidente del Consiglio e la sua posizione è stata confermata anche nella trasmissione condotta da Fabio Fazio.

Il suo consiglio è sempre quello di ascoltare i parlamentari perché se il M5s adotta la politica precedente, cioè quella di decidere senza un colloquio con i propri esponenti, alle prossime elezioni la sconfitta è certa e soprattutto ci sarà una vittoria della Destra.

LEGGI ANCHE <<< L’onorevole Zan senza filtri alla riscossa, dice tutto e annuncia novità

Per Spadafora già nelle prossime settimane dovrebbe essere convocata una riunione per decidere sul nuovo Capo dello Stato e la linea politica, almeno secondo l’ex ministro, dovrà essere quella di un nome diverso da Draghi, destinato a restare a Palazzo Chigi. Una posizione molto chiara da parte dell’esponente pentastellato anche se il suo intervento sarà ricordato per il coming out.