Conte al Napoli, l’ex Iezzo: “Grande tecnico. Ora ADL deve fare una sola cosa”

Antonio Conte è sempre più vicino a sedersi sulla panchina del Napoli. L’ex portiere dei partenopei Gennaro Iezzo in esclusiva ai nostri microfoni.

Ancora non c’è l’ufficialità, ma Antonio Conte è ormai pronto a ripartire da Napoli. Nei giorni scorsi i contatti si sono intensificati ed è stato raggiunto un accordo di massima su contratto e staff. Come riportato da La Gazzetta dello Sport, sarà un affare da 60 milioni di euro (per il tecnico pronto un triennale da 8 più bonus).

Esclusiva Iezzo Conte Napoli
Antonio Conte – Notizie.com – © Lapresse

Nei prossimi giorni saranno limati gli ultimi dettagli e poi si arriverà alla tanto attesa fumata bianca. Nelle scorse ore ADL ha parlato di una decina di giorni prima di annunciare il nuovo tecnico. Ma sia il presidente che l’allenatore sperano di riuscire a chiudere tutto ancora prima. Sono momenti decisivi per portare Conte sulla panchina del Napoli. Un nome che stuzzica la tifoseria dopo una stagione da incubo. La volontà è quella di ritornare a sognare il prima possibile e i supporters azzurri sono certi che con l’Inter si potrà ambire a traguardi importanti già dalla prossima stagione.

Iezzo: “Conte allenatore di grande carattere, ma…”

Esclusiva Iezzo Conte Napoli
Gennaro Iezzo – Notizie.com – © Lapresse

Antonio Conte al Napoli è stato fortemente voluto da De Laurentiis. Il nuovo ds Manna spingeva per nomi più economici (Italiano e Pioli su tutti), ma il presidente dei partenopei questa volta non ha ceduto e ha spinto per trovare un accordo con il leccese. L’intesa di massima, come detto, è arrivata ed ora sono da limare gli ultimi dettagli prima di arrivare alla fumata bianca.

Chi conosce molto bene l’ambiente napoletano è Gennaro Iezzo. L’ex portiere e capitano dei partenopei, intervenuto in esclusiva ai nostri microfoni, ribadisce l’importanza di avere in panchina un tecnico come Conte, ma allo stesso tempo lancia un chiaro messaggio anche alla società: “E’ un allenatore di grande carisma, carattere. Parla la sua carriera. Ma tutto dipenderà dalla squadra che avrà a disposizione. Il club dovrà mettergli a disposizione dei calciatori con determinate caratteristiche. La differenza sta tutta lì“.

Impostazioni privacy