Melinda Gates lascia la Fondazione creata con l’ex marito, la reazione di Bill

La Fondazione creata da Bill e Melissa Gates perde un pezzo importante. L’ex moglie di Bill lascia ufficialmente.

In una mossa che ha sorpreso il mondo della filantropia, Melinda French Gates ha annunciato oggi le sue dimissioni dall’incarico di co-presidente della Bill & Melinda Gates Foundation. La fondazione, nata nel 2000 dalla collaborazione con l’ex marito Bill Gates, è stata un pilastro nel finanziamento di progetti benefici per quasi 25 anni, distribuendo quasi 78 miliardi di dollari in iniziative volte a combattere le diseguaglianze globali.

melinda gates lascia la fondazione
Melinda Gates (Foto Fb Gates Foundation) Notizie.com

Melinda French Gates descrive la sua decisione come frutto di una profonda riflessione personale. “Questa non è una decisione presa alla leggera,” ha scritto su X, sottolineando il suo orgoglio per quanto realizzato insieme all’ex marito e per l’impatto globale della fondazione. Il prossimo 7 giugno segnerà il suo ultimo giorno in carica, dopodiché si dedicherà a nuovi progetti umanitari che verranno annunciati nei dettagli successivamente.

Le reazioni di Bill Gates

Con un patrimonio incrementato da altri 12,5 miliardi di dollari ricevuti nell’accordo di divorzio destinati a fini benefici, Melinda Gates intende ora concentrare i suoi sforzi su gruppi focalizzati sulle donne e sulle famiglie. Questo cambio di direzione riflette un interesse già manifestato negli anni passati verso tematiche legate al genere e all’empowerment femminile.

melinda gates lascia la fondazione
Bill e Melissa Gates (Foto Fb Gates Foundation) Notizie.com

Bill Gates ha espresso rammarico per la decisione dell’ex moglie ma si è detto fiducioso riguardo al futuro impatto del suo lavoro filantropico. Attraverso un post su X (precedentemente noto come Twitter), ha ribadito il suo impegno a continuare il lavoro della fondazione con lo scopo di “migliorare le vite di milioni di persone nel mondo”. Mark Suzman, CEO della fondazione, ha annunciato che l’organizzazione cambierà nome in Gates Foundation e vedrà Bill Gates come unico presidente.

La notizia delle dimissioni arriva dopo che la coppia aveva concordato un periodo prova fino al 2023 per valutare se fosse possibile continuare a lavorare insieme post-divorzio. La decisione odierna segna quindi una svolta significativa nella gestione futura della fondazione e nelle dinamiche interne tra i due ex coniugi.

Mentre Melinda French Gates apre un nuovo capitolo dedicandosi ad altre cause umanitarie importanti per lei, la Bill & Melinda Gates Foundation subisce uno dei cambiamenti più significativi dalla sua creazione. Resta da vedere come queste novità influenzeranno le future direzioni sia della fondazione sia degli impegni personali dei suoi due protagonisti principali nel campo della filantropia globale.

Impostazioni privacy