DIRETTA Israele, Biden: “Cessate fuoco domani se Hamas libera ostaggi”

DIRETTA Israele, tutti gli aggiornamenti in tempo reale in merito a quello che si sta verificando nel Paese del Medio Oriente e non, oramai arrivato al giorno numero 219 di conflitto 

219mo giorno conflitto
Guerra Israele (Ansa Foto) Notizie.com

219mo giorno di conflitto in Israele. Segui con noi tutti gli aggiornamenti, in tempo reale, in merito a quello che si sta verificando nel Paese del Medio Oriente e non.

DIRETTA Israele, tutte le news in tempo reale

218mo giorno conflitto
Guerra Israele (Ansa Foto) Notizie.com

Nuova mossa esercito israeliano

L’esercito israeliano e il coordinatore delle attività governative nei territori del ministero della Difesa annunciano che è stato aperto un nuovo valico con il nord della Striscia di Gaza. L’obiettivo è quello di effettuare aiuti umanitari.

Le parole di Blinken

Queste le parole del capo della diplomazia americana, Anthony Blinken: “Una grande offensiva israeliana a Rafah causerebbe caos e anarchia, senza eliminare Hamas“.

Decisione Egitto su Sudafrica

L’Egitto ha annunciato la sua intenzione di intervenire ufficialmente a sostegno dell’azione del Sud Africa contro Israele dinanzi alla Corte Internazionale di Giustizia per esaminare le sue presunte violazioni nella Striscia di Gaza.

Netanyahu si complimenta con Golan

Hai portato grande onore allo Stato e al popolo di Israele, complimenti a te!“. Lo ha detto il premier israeliano Benjamin Netanyahu che ha parlato con la cantante Eden Golan che ha rappresentato il Paese all’Eurovision Song Contest 2024.

Intercettati razzi provenienti da Rafah

L’Idf ha intercettato due razzi in territorio israeliano provenienti da Rafah. Lo ha reso noto l’esercito dello Stato ebraico.

Annuncio governo spagnolo

Il governo spagnolo ha chiesto la fine dell’operazione che l’esercito israeliano ha intrapreso nei giorni scorsi nella città di Rafah, nel sud della Striscia di Gaza. Lo ha annunciato il ministro degli Esteri spagnolo, José Manuel Albares.

La richiesta di Papa Francesco

Direttamente da San Pietro è intervenuto Papa Francesco: “Continuiamo a pregare per la pace in Ucraina, in Palestina, in Israele, in Myanmar. Preghiamo per la pace”.

Erdogan critica Netanyahu

Il presidente della Turchia, Recep Tayyip Erdogan, ha attribuito al governo israeliano e al suo primo ministro, Benjamin Netanyahu, la colpa dell’attuale paralisi dei negoziati per porre fine al cessate il fuoco nella guerra di Gaza. “Sarebbe l’invidia di Hitler” ci tiene a sottolineare il numero uno turco.

Celebrazione Israele

Israele si appresta a celebrare da questa sera ‘Yom HaZikaron’, il Giorno di ricordo dei caduti, il primo dal giorno dell’attacco (7 ottobre).

Esercito israeliano intensifica bombardamenti

Al Jazeera riferisce che l’esercito israeliano ha intensificato i bombardamenti del campo profughi di Jabaliya.

Guterres non si arrende

Il segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres è tornato a rinnovare il suo appello per l’immediata cessazione della guerra tra Israele e Hamas a Gaza.

Palestinese ucciso in scontri

Un palestinese è stato ucciso in scontri durante un’operazione dell’esercito israeliano nel campo profughi di Balata vicino Nablus in Cisgiordania. Un altro, invece, è rimasto ferito.

Pesanti combattimenti a Jabaliya

Sono in corso nuovi combattimenti a Jabaliya, nel Nord di Gaza: lo riferiscono i media palestinesi.

Annuncio Biden

Un cessate il fuoco ci sarebbe “domani” se Hamas liberasse gli ostaggi. Lo ha detto il presidente Usa Joe Biden.

Impostazioni privacy