Duello tv Meloni-Schlein, Vespa: “Tranquille, garantisco io”

Nel corso di una intervista che ha rilasciato al quotidiano “La Repubblica” è intervenuto il giornalista e conduttore televisivo, Bruno Vespa 

Nella giornata di ieri, venerdì 10 maggio, è stata annunciata la data dell’attesa sfida televisiva che vedrà protagoniste Giorgia Meloni ed Elly Schlein. Le due leader politiche si scontreranno, a colpi di dibattiti, nella trasmissione “Porta a Porta” condotto da Bruno Vespa su Rai1. Proprio il giornalista e conduttore televisivo ne ha parlato nel corso di una intervista rilasciata alla “Repubblica“. Al noto quotidiano ci ha tenuto a tranquillizzare tutti e le stesse due donne politiche che garantirà lui il dibattito.

Intervista a "La Repubblica"
Bruno Vespa (Ansa Foto) Notizie.com

Giudica molto “coraggiosa” la segretaria del Partito Democratico ed, allo stesso tempo, “generosa” la presidente del Consiglio a raccogliere il guanto di sfida lanciato dall’italo-svizzera. Si confronteranno sul servizio pubblico. Allo stesso tempo afferma che sarebbe stato molto curioso se lo avessero fatto da un’altra parte. Fino a questo momento si conoscono ancora pochi dettagli di questo duello. Ma quei pochi che ci sono, ovviamente, Vespa li ha voluti rivelare.

Vespa: “Dopo Meloni-Schlein sarà il turno di Conte-Salvini”

Il giornalista afferma che il confronto durerà un’ora esatta, dalla fine del Tg1 fino ad arrivare alla prima serata, con tempi certi e precise regole di ingaggio. Nelle ultime ore si è parlato di una certa “diffidenza” da parte della Schlein nello svolgere il dibattito a “casa” di Vespa. Proprio quest’ultimo afferma che proprio la segretaria del Pd si è sempre sentita a suo agio quando è stata ospite del suo programma. Afferma che, comunque, il confronto con la Meloni sarà certamente molto più rigido.

Intervista a "La Repubblica"
Bruno Vespa (Ansa Foto) Notizie.com

Rivela di un aneddoto quando, nello stesso studio, ospitò sia Salvini che Renzi. Un confronto che giudicò spettacolare e che entrambi avevano avuto gli stessi minuti a disposizione. Cosa che accadrà sicuramente sia alla Meloni che alla Schlein. Con la differenza che il dibattito sarà certamente molto più blindato e che possono stare tutti tranquilli visto che, alla vigilia delle Politiche, ha intervistato personaggi politici di lusso come Berlusconi, Letta, Conte, Di Maio e molti altri ancora.

Che possa essere anche la volta di Conte e Salvini? Vespa non lo esclude affatto visto che si tratterebbe della prima volta da quando i due si sancì la caduta del governo gialloverde. In conclusione rivela quale sarà la frase che utilizzerà (molto probabilmente) nel giorno dello scontro tra la Meloni e la Schlein: “Potrà risultare banale ma credo che dirò ‘Ma che bello avere due donne qui‘. Rende bene l’idea”.

Impostazioni privacy