Ciclista morto dopo una caduta: potrebbe aver avuto un malore

Una caduta che non ha lasciato speranze a un ciclista che, mentre pedalava, potrebbe aver accusato un malore improvviso

Non sarà l’Olanda, ma in Belgio l’utilizzo della bicicletta è molto frequente. In una speciale classifica, che mette a paragone l’uso delle biciclette in tutte le Nazioni del mondo, la popolazione belga si piazza a un eccellente nono posto. Qui viene utilizzata per circa l’8% di tutti gli spostamenti, con una distanza media per ogni abitante di 0,9 chilometri. Una prassi che ha reso anche lo sport del ciclismo une più seguiti in tutto il Paese, trasformando il mezzo a due ruote in una vera e propria passione. Oltre a essere una valida alternativa ecologica all’uso della macchina o di altri mezzi di trasporto.

Ciclista morto dopo una caduta: potrebbe aver avuto un malore
Bicicletta parcheggiata lungo la strada – Notizie.com

Non bisogna stupirsi dunque se, passeggiando per le vie di Bruxelles, ci sembra di essere invasi da piste ciclabili e ciclisti. In molti scelgono questa strada – nel vero senso della parola, per raggiungere le proprie destinazioni. Al di là dell’età. Se per il giovane, infatti, questo rappresenta una variante più economica alle automobili. Per i più anziani è un modo per mantenere la forma ed evitare di mettersi alla guida quando la lucidità inizia a venir meno. Il tutto, ovviamente, va fatto con particolare attenzione cura di sé stessi, senza strafare. Soprattutto per l’ultima delle due categorie. Lo sforzo fisico eccessivo potrebbe avere conseguenze contrare a quelle sperate, come sarebbe accaduto di recente proprio in Belgio.

Una caduta mortale

Ci troviamo nella città di Temse, più precisamente lungo la Voorwachtstraat – via principale – e qui, lo scorso 13 aprile, un uomo è caduto rovinosamente dalla bicicletta, impattando con il volto contro il suolo. L’arrivo dei soccorsi, anche grazie alla collaborazione di numerosi passanti, è stato immediato. Il settantenne è stato trasportato in ospedale in condizioni critiche. I tentativi di rianimazione dei medici sono stati, però, vani. Il forte scontro con il manto stradale aveva lasciato poche speranze di sopravvivenza, volate via con il passare del tempo.

Una caduta mortale
Pompieri con una barella – Notizie.com

La strada è stata chiusa per qualche ora. Le forze dell’ordine hanno condotto delle indagini per capire le dinamiche di quanto successo, ma le risposte ottenute non si sono rivelate soddisfacenti. Nonostante le testimonianze, le circostanze in cui sarebbe avvenuta la caduta restano indefinite. Qualcuno ritiene che il tutto possa essere stato scatenato da un malore che, improvvisamente, ha colpito l’anziano signore mentre pedalava, forse dovuto dal continuo sforzo fisico. Altri sposano, invece, la linea di una semplice perdita di controllo della bici. A detta loro sufficiente per giustificare la durezza dell’impatto e il conseguente, tragico esito.

Impostazioni privacy