DIRETTA Israele, USA: “Vicini ad un accordo per la tregua”

DIRETTA Israele, tutti gli aggiornamenti in tempo reale in merito a quello che si sta verificando nel Paese del Medio Oriente e non, oramai arrivato al giorno numero 149 di conflitto 

149mo giorno conflitto
Guerra Israele (Ansa Foto) Notizie.com

149mo giorno di conflitto in Israele. Segui con noi tutti gli aggiornamenti, in tempo reale, in merito a quello che si sta verificando nel Paese del Medio Oriente e non.

DIRETTA Israele, tutte le news in tempo reale

148mo giorno conflitto
Guerra Israele (Ansa Foto) Notizie.com

Novità USA

L’inviato speciale americano Amos Hochstein visiterà domani sia Israele che Libano per continuare il lavoro diplomatici.

Parla Gallant

Queste le parole del ministro della difesa Israeliano, Yoav Gallant: “Israele non metterà fine alla guerra a Gaza finchè Hamas non sarà completamente smantellata”.

Ultime dai media

Secondo quanto riportato da alcuni media pare che Hamas non ha intenzione di consegnare la lista degli ostaggi. Di conseguenza Israele fa sapere di non voler partecipare ai negoziati.

Parla Crosetto

Queste sono alcune delle parole rilasciare dal ministro della Difesa, Guido Crosetto, nel corso di una intervista al ‘Corriere della Sera’: “Gli attacchi terroristici degli Houthi sono una grave violazione del diritto internazionale e un attentato alla sicurezza dei traffici marittimi da cui dipende la nostra economia. Sono parte di una guerra ibrida, che usa ogni possibilità, non solo militare, per danneggiare alcuni Paesi e agevolarne altri“.

Aumenta bilancio vittime

Il bilancio totale dei morti nella Striscia di Gaza dall’inizio della guerra, il 7 ottobre, è salito a 30.410.

Aumentano vittime attacco Rafah

Il ministero della Sanità di Gaza guidato da Hamas, afferma che 25 persone sono state uccise a Rafah dagli attacchi israeliani nelle ultime ore.

La disapprovazione di Netanyahu

Benyamin Netanyahu non ha approvato il viaggio a Washington del ministro del gabinetto di guerra Benny Gant. Lo riferisce una fonte vicina al presidente israeliano.

Annuncio USA

Dal Pentagono annunciando: “Israele, più o meno, ha accettato l’accordo per quanto riguarda la tregua”.

Impostazioni privacy