Chico Forti, arriva il lieto fine: l’annuncio della premier Meloni [VIDEO]

Chico Forti, arriva il lieto fine di questa vicenda: l’annuncio da parte della premier Giorgia Meloni [VIDEO]

Direttamente dagli Stati Uniti D’America arrivano delle importantissime novità in merito alla vicenda di Chico Forti, ovvero l’italiano che si trova nel carcere americano da più di 20 anni. Un annuncio fondamentale che in molti attendevano è finalmente arrivato dalla premier Giorgia Meloni. La presidente del Consiglio, dai suoi canali ufficiali social, ha dato la fantastica notizia: Forti lascerà gli USA per ritornare nel nostro Paese.

Novità importanti
Chico Forti (Ansa Foto) Notizie.com

Queste sono alcune delle parole rilasciate dalla premier: “Sono felice di annunciare che, dopo 24 anni di detenzione negli Stati Uniti D’America, è stata firmata l’autorizzazione al trasferimento in Italia di Chico Forti“. La Meloni ha continuato dicendo: “Un risultato frutto dell’impegno diplomatico di questo governo, della collaborazione con il governo dello stato della Florida e con il governo federale degli Stati Uniti che ringrazio. E’ un giorno di gioia per Chico, per la sua famiglia e per tutti noi. Lo avevamo promesso e lo abbiamo fatto. E’ ora lo aspettiamo in Italia”. 

Chico Forti, il tanto atteso annuncio della Meloni: “Ritorna in Italia”

Direttamente da Washington, dove si trova in questo momento, la premier Giorgia Meloni ha annunciato che è stata firmata l’autorizzazione per il ritorno in Italia da parte di Chico Forti. Il tutto è avvenuto dopo un lunghissimo faccia a faccia che l’ha vista protagonista insieme al presidente degli USA, Joe Biden. I due si sono rincontrati nuovamente dopo sette mesi dall’ultima volta (precisamente il 27 luglio). Nelle prime ore del mattino (italiane) la Meloni era atterrata negli USA per una serie di incontri programmati in questo fine settimana.

Novità importanti
Chico Forti (Ansa Foto) Notizie.com

Soprattutto in vista del G7 di quest’anno che vedrà come protagonista proprio il nostro Paese nel mese di giugno (è stata scelta la Puglia). Una volta arrivata in quel di Washington è stata accolta da Mariangela Zappia (ambasciatrice italiana negli USA). Dopo il bilaterale di quasi un’ora è arrivato il grande e tanto atteso annuncio che tutti gli italiani stavano attendendo con ansia. In particolar modo i familiari del nativo di Trento pronti a riabbracciarlo.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Giorgia Meloni (@giorgiameloni)

Ricordiamo che l’uomo, nel 2000, venne condannato per omicidio (avvenuto due anni prima) dell’australiano Dale Pike. Il corpo di quest’ultimo venne ritrovato in una delle spiagge della Florida, senza vita, e denudato (per simulare un rapporto omosessuale). La colpa fu data proprio a Forti accusato di aver ucciso Pike che stava cercando di truffare il padre.

 

Impostazioni privacy