Che fine ha fatto Nesli? Oggi il fratello di Fabri Fibra ha cambiato vita

Vi ricordate di Nesli, il cantante di “La fine” e fratello di Fabri Fibra? Ecco che fine ha fatto oggi. Ha cambiato completamente vita.

nesli
Che fine ha fatto Nesli? Oggi il fratello di Fabri Fibra ha cambiato vita (Ansa – Notizie.com)

Tutti noi lo ricordiamo non solo per le sue canzoni, alcune delle quali continuano anche oggi ad avere un successo davvero molto importante, ma anche e soprattutto per via del fatto che suo fratello maggiore è Fabri Fibra, con cui ha avuto parecchi screzi nel suo passato. In moltissimi si chiedono che fine abbia fatto oggi Francesco Tarducci, meglio conosciuto come Nesli, uno dei rapper di maggiore successo nel panorama italiano, che da qualche tempo a questa parte ha deciso di virare, come cantautore, nel mondo del pop.

Una scelta che, soprattutto da parte dei fan della prima ora, ha fatto davvero molto discutere dal momento che non si sarebbero mai immaginati da parte sua una virata verso una musica più mainstream, sebbene, va detto, hanno poi compreso le ragioni che hanno portato il ragazzo, che oggi ha 43 anni, a compiere questa decisione. Uno spazio che, nel mondo della musica, dopo tanti anni sotto contratto con Universal come artista, sembrava non esserci più per lui, il quale qualche tempo fa ha deciso di prendere una decisione davvero molto drastica: lasciare completamente il mondo della musica in qualità di cantautore.

Una decisione sofferta ma che l’artista ha spiegato come necessaria, dal momento che, almeno come cantante, ha dato davvero tutto. Lo ha fatto, però, in grande stile pubblicando “Nesliving vol. 4“, la sua ultima fatica da artista sotto i riflettori. Che cosa fa oggi, quindi, Francesco Tarducci? La sua vita ha a che fare, comunque, ancora con la musica seppur sotto un’altra veste.

Nesli, cosa fa oggi Francesco Tarducci? 

nesli
Nesli durante il Festival di Sanremo 2015 (Ansa – Notizie.com)

Nesli oggi ha deciso di cambiare vita e di essere, soltanto, un autore di canzoni per altri. Oggi, infatti, ha firmato un contratto editoriale con Sony Music Publishing, una delle major più importanti al mondo, ed i risultati non hanno di certo tardato ad arrivare. C’è anche il suo zampino, infatti, in “Mezzo mondo” di Emma Marrone, già certificato disco di platino, che porta anche la sua firma (oltre a quella della stessa cantante salentina, di Francesco Catitti, Stefano Tognini e Jacopo Ettorre). 

I più attenti sicuramente avranno riconosciuto, seppur in lontananza, anche un po’ del suo stile. Insomma, una nuova seconda vita che è già partita con il piede giusto nella speranza comune dei fan che possa cambiare idea.

Impostazioni privacy