Niente più smartphone in pubblico: la rivoluzionaria decisione della cittadina

Una svolta senza precedenti è arrivata in un piccolo villaggio della Francia: i più giovani però non sono d’accordo

La Francia è avanti: da poco è stata approvata una nuova legge a suo modo rivoluzionaria. Nel villaggio di Seine-Port, che si trova nella regione dell’Île-de-France, non sarà più possibile utilizzare il cellulare. Di recente la maggioranza dei circa 2.000 abitanti ha aderito a questa iniziativa attraverso un referendum, e molto presto sarà resto noto il divieto. La decisione è arrivata dopo che il sindaco locale ha iniziato una sua personale battaglia contro gli smartphone per bandirli dagli spazi pubblici.

La decisione di un sindaco in Francia
Telefono vietato nei bar e nei ristoranti (Pixabay) – Notizie.com

La nuova norma, nello specifico, vieta a tutti, adulti e bambini, di fare uso del proprio cellulare in qualsiasi modo, mentre camminano per strada, sono seduti su una panchina del parco, stanno davanti al cancello della scuola, di casa o mentre fanno la spesa. Lo stesso vale quando ci si trova all’interno di bar e ristoranti. Il villaggio, inoltre, ha approvato anche una nuova regola per le famiglie sull’accesso ai dispositivi elettronici da parte dei bambini: saranno vietati al mattino, in camera da letto, prima di andare a dormire e durante i propri pasti con i parenti. Se poi i genitori decideranno di firmare un accordo scritto per non dare uno smartphone ai propri figli prima dei 15 anni, il comune gli regalerà un vecchio telefono con cui si potranno effettuare solo le chiamate.

I dettagli

Alle urne si sono recati in totale 277 persone, circa il 20% della lista elettorale, e il 54% ha votato a favore del divieto. Non tutti però sono favorevoli all’idea, in particolare i giovani del villaggio che lamentano la mancanza di strutture per il loro svago e intrattenimento. Il sindaco Vincent Paul-Petit, del partito di destra Les Républicains, a questo punto, ha promesso che istituirà un cineforum, uno scambio di libri e provvederà a far costruire nuovi impianti sportivi.

La scelta rivoluzionaria in un villaggio francese
Non si potrà utilizzare lo smartphone in strada (Pixabay) – Notizie.com

La prima mossa sarà quella di mettere nero su bianco il decreto comunale sull’utilizzo degli smartphone: è la prima volta in assoluto che si vede una norma del genere in Francia. Non sarà però applicabile da parte della polizia: gli agenti non potranno fermare e multare le persone che usano il loro telefono per strada, dato che non esiste una legge nazionale in questo senso. Il sindaco ha descritto questo passo in avanti come un incoraggiamento a smettere di utilizzare il proprio cellulare in ogni momento del giorno.

Impostazioni privacy