Giallo sulle Alpi: trovati morti madre con due figli

La scoperta è stata impressionante: sotto a un ripido sentiero sono stati ritrovati i corpi di una famiglia olandese in gita in montagna

Ritrovamento assurdo ed estremamente spiacevole sulle Alpi svizzere. Infatti, durante una tranquilla passeggiata vicino ai paesaggi di montagna, una donna olandese di 57 anni, la figlia di 25 anni e il figlio di 22 anni sono morti. Hanno chiamato subito le forze dell’ordine per capire quanto accaduto. Non è ancora perfettamente chiara la causa del loro decesso, ma è molto probabile che i tre siano caduti durante la loro scalata: il danno potrebbe essergli stato fatale.

Tragedia sulle alpi
Montagne sulle Alpi (Ansa) – Notizie.com

Era da mercoledì mattina che non si sapeva più nulla di questa famiglia. La preoccupazione e la paura sono chiaramente salite con il passare delle ore e soprattutto dei giorni. Il limite è arrivato nella serata di giovedì, momento in cui tutti i conoscenti hanno deciso di dare l’allarme della scomparsa per attivare gli agenti alla ricerca. Fortunatamente nella mattinata di venerdì sono stati ritrovati i copri: la sorpresa è stata impressionante, in molti non immaginavano nemmeno ciò che era accaduto. La notizia è stata ovviamente una di quelle più crude e terribili, che tutti speravano di non sapere vista la situazione generale.

Cosa è successo

La polizia ha trovato i cadaveri vicino a un sentiero estremamente ripido sui Rochers-de-Naye, una montagna delle Prealpi di Vaud e Friburgo, vicino Montreux, nelle Alpi Svizzere. È una meta conosciutissima e sempre piena di turisti che spesso si recano lì per fare le proprie escursioni. Questa volta però il luogo è stato territorio di una terribile tragedia. I corpi si trovavano a circa trecento metri più in basso: l’ipotesi più plausibile rimane quella di una brutta caduta dovuta alle montagne e alla costruzione del posto.

Trovate tre persone morte sulle Alpi
Luogo per escursione sulle Alpi (Ansa) – Notizie.com

Bisogna sempre prestare grande attenzione quando si svolgono gite del genere, che spesso possono portare anche a situazioni molto spiacevoli. Purtroppo non è la prima volta che accade un episodio simile: sono tantissime le storie di persone che, durante le loro esperienze in montagna, sono rimaste gravemente ferite o addirittura in condizioni peggiori. La polizia ora inizierà le proprie ricerche per capire e analizzare l’evento. Sarà importante fare chiarezza sulla morte di questa famiglia. Tre persone, tutte molto giovani, hanno perso la vita: l’obiettivo è mettere in sicurezza il luogo per quanto possibile e far si che non accada di nuovo tutto ciò.

Impostazioni privacy