Italia-Africa, Iwobi: “Approccio secolare che va consolidato” [VIDEO]

L’ex senatore leghista Iwobi in esclusiva ai nostri microfoni a margine del vertice Italia-Africa: “Il rapporto tra i due continenti è secolare”.

Oggi è il giorno del vertice Italia-Africa fortemente voluto dal premier Meloni per rilanciare il rapporto tra il nostro Paese e l’Europa e il continente africano. Ai nostri microfoni è intervenuto l’ex senatore della Lega Iwobi.

Iwobi esclusiva
Toni Iwobi in esclusiva ai nostri microfoni – Notizie.com – © Ansa

Toni Iwobi, il presidente Meloni ha ricordato l’obiettivo del vertice Italia-Africa: fare in modo che i due continenti siano interconnessi. E’ una novità questa? E se lo è in che direzione bisogna andare da un punto di vista pragmatico?

Non è una novità. E’ una vecchia storia da consolidare. Il rapporto Europa-Africa è ormai secolare, che dobbiamo rivendicare. Io sono sicuro che è un piano meraviglioso“.

Qual è il tornaconto positivo?

Il baricentro economico mondiale si sta spostando dall’Occidente verso l’Oriente passando verso l’Africa. E l’Europa deve consolidare il suo rapporto economico e socio-culturale con il continente africano. Questo è il primo passo“.

Il premier Meloni disse di aver capito che non si può fare tutto. Quindi progetti mirati che possano diventare pratici. E’ un approccio nuovo e realistico?

Non è nuovo. E’ un approccio secolare che va consolidato ed è anche positivo. Collaborando con l’Africa, dal punto di vista economico si richiedono investimenti. Attenzione: io l’ho detto anche durante le mie sessioni in Senato. L’Africa non ha bisogno di carità, ma di reciproco dialogo. Di conseguenza bisogna collaborare nel rispetto di entrambi i continenti. E’ ora che cambiamo la vecchia mentalità sull’Africa“.

Intervista a cura della nostra inviata Luigia Luciani

Impostazioni privacy