Sarri lascia subito l’Olimpico dopo Lazio-Napoli: ecco il motivo

Maurizio Sarri lascia l’Olimpico al termine di Lazio-Napoli senza parlare con la stampa. E il motivo di questa scelta è stato comunicato poco dopo.

Ha suscitato stupore l’assenza di Maurizio Sarri nel post partita di Lazio-Napoli. Il tecnico biancoceleste, infatti, ha lasciato subito l’Olimpico al termine della partita. Una scelta che, come ricordato da Fanpage, ha un motivo particolare e non sono mancati messaggi di vicinanza all’allenatore toscano.

Sarri lutto Lazio-Napoli
Lutto improvviso per Maurizio Sarri – Notizie.com – © Lapresse

Stando alle informazioni a disposizione, infatti, Maurizio Sarri sarebbe stato colpito da un lutto familiare e per questo motivo ha lasciato l’Olimpico al termine della partita lasciando spazio al suo vice Martusciello per le interviste post partita.

Messaggi di cordoglio per Sarri

Sarri lutto Lazio-Napoli
Messaggi di cordoglio nei confronti di Sarri – Notizie.com – © Ansa

La notizia nel giro di davvero poco tempo ha fatto il giro dei social. Sono diversi i tifosi biancocelesti che hanno voluto inviare la propria vicinanza (anche se a distanza ndr) al tecnico. Ma anche dai supporters partenopei sono arrivati messaggi di solidarietà al proprio ex tecnico, che non sta attraversando un periodo facile proprio per questo lutto.

Nei prossimi giorni ritornerà a Roma per riprendere la preparazione in vista delle prossime sfide della Lazio. Ma in questo momento ha deciso di prendere qualche ora di paura per raggiungere la sua famiglia e stare vicino agli affetti molto più cari per il lutto.

Martusciello nel post partita

Sarri lutto Lazio-Napoli
Martusciello ha parlato con la stampa – Notizie.com – © Ansa

Ai microfoni dei giornalisti e in conferenza stampa nel post partita di Lazio-Napoli si è presentato il vice di Maurizio Sarri. Martusciello ha commentato il pareggio a reti bianche contro il Napoli. Un punto che lascia l’amaro in bocca considerando che i partenopei non sono mai realmente arrivati dalle parti di Provedel.

Ma anche Romagnoli e compagni non hanno giocato una grande partita. “Nel primo tempo eravamo un po’ contratti anche per evitare le imbucate che abbiamo preso contro l’Inter. Nella ripresa abbiamo alzato il baricentro”. Alla fine, però, il gol non è arrivato e il match è terminato 0-0.

Impostazioni privacy