Roma, De Rossi nuovo allenatore? Nel suo staff un ex Lazio

Roma, Daniele De Rossi pronto a diventare il nuovo allenatore? Nel suo staff potrebbe approdare un ex calciatore e tifoso della Lazio

Come un fulmine a ciel sereno, nelle prime ore del mattino, è arrivata la notizia che ha scosso il mondo della Roma. In particolar modo quella dei tifosi visto che il loro condottiero, José Mourinho, è stato esonerato dall’incarico. Insieme al nativo di Setubal anche i suoi collaboratori sono stati silurati dal loro incarico. A meno di clamorosi colpi di scena (anche se non dovrebbero essercene affatto) il nuovo allenatore sarà una vecchissima conoscenza dei giallorossi. Soprattutto (e solo) come calciatore.

Pinzi pronto ad approdare in giallorosso
Daniele De Rossi porta un ex Lazio nel suo staff? (Foto LaPresse) Notizie.com

Stiamo parlando di Daniele De Rossi. Secondo quanto riportato da più fonti pare che l’ex manager della Spal sia pronto ad accettare l’incarico di traghettatore dei “lupacchiotti” fino al termine di questa stagione. Nelle ultime ore si stanno intensificando, sempre di più, le voci del suo possibile e futuro staff. Spicca un nome che avrebbe davvero del clamoroso. Soprattutto perché la persona in questione è un ex calciatore e grande tifoso della Lazio (come lo dimostra uno scatto).

Roma, De Rossi porta con sé una vecchia conoscenza della Lazio nel suo staff

Secondo i giornalisti Gianluca Di Marzio e Fabrizio Romano la scelta dei Friedkin cadrà, inevitabilmente, su Daniele De Rossi prossimo tecnico della Roma. Il 40enne, ovviamente, non sarà solo ma coadiuvato da un importante staff formato da ex calciatori di Serie A. Tra questi spunta la presenza dell’ex Lecce e Palermo, Guillermo Giacomazzi. Non solo l’uruguagio, ma anche un altro ex centrocampista e volto noto dei biancocelesti. Stiamo parlando di Giampiero Pinzi che, a quanto pare, è pronto ad accettare il trasferimento in giallorosso.

Pinzi pronto ad approdare in giallorosso
Giampiero Pinzi nello staff di De Rossi (Foto LaPresse) Notizie.com

Il primo della sua carriera dopo essere cresciuto nelle giovanili della Lazio. Con i biancocelesti, però, non ha mai esordito in prima squadra ma ha fatto tutte le trafila fino ad arrivare in Primavera. Udinese, Chievo, Brescia e Padova sono state le squadre in cui ha militato fino a quando, nel 2019, non ha deciso di appendere le scarpette al chiodo per iniziare a studiare come allenatore. Subito la chiamata della sua seconda squadra del cuore, ovvero l’Udinese come assistente (ruolo svolto per ben due anni).

Pinzi pronto ad approdare in giallorosso
Giampiero Pinzi con la maglia della Lazio in Curva Nord – Notizie.com

Di conseguenza è stato vice allenatore con i bianconeri e con l’Hellas Verona quando in panchina (in entrambe le società) c’era Igor Tudor. Una scelta, quella di Pinzi alla Roma, che avrebbe del clamoroso. Tanto è vero che i tifosi biancocelesti, sui social network, hanno messo in giro uno scatto che non ha bisogno di alcun tipo di presentazione.

Ovvero quello della sua presenza in Curva Nord in un match molto speciale con tanto di maglia biancoceleste: 26 maggio 2013, finale della Coppa Italia tra la “sua” Lazio e la Roma (sua possibile squadra), gioia finale dopo la rete realizzata da Lulic che ha consegnato il trofeo agli “aquilotti”.

Impostazioni privacy