Lazio, tifosi entusiasti: Lotito annuncia novità sullo stadio

Lazio, arrivano importanti novità per i tifosi biancocelesti: le parole del presidente Claudio Lotito, sul progetto stadio, non lasciano alcun dubbio

Un grande momento per la Lazio. Soprattutto questa settimana. Prima il compleanno (compiuti ben 124 anni), il derby vinto in Coppa Italia contro la Roma e soprattutto le ultime novità sul progetto stadio. Parole che arrivano direttamente dal numero uno del club, Claudio Lotito. Una conferenza stampa che è avvenuto nella sala ‘Protomoteca‘ del Campidoglio. L’obiettivo del numero uno della società è uno solo: quello di ottenere lo stadio ‘Flaminio‘. Ed a quanto pare ci sono degli importantissimi passi in avanti.

Progetto per il nuovo stadio
Il presidente della Lazio, Claudio Lotito (Foto LaPresse) Notizie.com

Queste sono alcune delle sue parole in merito al progetto di questo impianto sportivo: “Stiamo portando avanti una politica sana, contano i fatti e non le parole. Si cerca sempre di agire in sordina. Bisogna evitare i sabotaggi. Stiamo lavorando in silenzio. Vogliamo presentare una cosa alla quale non si potrà dire di no. Riteniamo che sia un servizio per la città, per la comunità e per tutti i laziali. Onorerà la loro storia e coltivare i sentimenti di sempre da quando il calcio è venuto a Roma.

Lazio, Lotito presenta il progetto stadio: “Vogliamo ottenere il Flaminio”

Siamo pronti a presentare un progetto per la città. Nel 2004 presentai un progetto che oggi poteva essere un fiore all’occhiello per la città: con approdo sul battello, con lo vincolo stradale, con la stazione ferroviaria dentro lo stadio. In quel caso mi venne detto che volevo fare una speculazione. Oggi questi rischi non ci sono. Lo farò per l’orgoglio dei laziali. Credo che ci siano le condizioni tecniche. Sono convinto che il sindaco sia favorevole perché è una persona di buon senso”. 

Progetto per il nuovo stadio
Il presidente della Lazio, Claudio Lotito (Foto LaPresse) Notizie.com

Sempre in merito allo stadio ha continuato dicendo: “Sottolineo in presenza del presidente Buccioni che quando presentai il progetto lo feci con l’obiettivo di renderlo casa dell’intera Polisportiva. Bisogna educare i giovani ai valori dello sport e far sì che questi un domani diventino adulti rispettosi delle gente e delle norme. Grazie al sindaco per averci ospitato e vorrei che questa città, aldilà dei colori, ci vedesse come punto di riferimento perché noi rappresentiamo la storia dello sport a Roma“. 

Impostazioni privacy