Follia in città, getta la figlia del balcone e tenta suicidio: arrivano i carabinieri

Follia in città dove un uomo ha gettato la figlia dal balcone e, successivamente, ha tentato il suicidio: arrivano l’ambulanza ed i carabinieri

Una vicenda assurda quella che arriva direttamente da Cinto Caomaggiore (provincia di Venezia) dove un uomo, nella follia più totale, ha ben pensato di gettare sua figlia dal balcone al primo piano di una abitazione. Successivamente avrebbe tentato, a sua volta, di farla finita. Secondo quanto riportato da alcune fonti e media locali pare che l’uomo si era separato dalla moglie ed aveva avuto in affido la piccola (di cinque anni) per le festività natalizie.

E' accaduto a Cinto Caomaggiore (Venezia)
Getta figlia dal balcone e poi tenta suicidio, arriva l’ambulanza (Ansa Foto) Notizie.com

Fortunatamente la piccola è rimasta sempre cosciente. L’impatto è stato comunque forte. Subito è scattato l’allarme da parte della comunità. Sul posto l’ambulanza e, successivamente, l’elicottero dell’ospedale di Treviso che l’ha portata al nosocomio. In questo momento la bambina è ricoverata, in “codice rosso”. per un forte trauma cranico. Il padre, rimasto illeso, è stato arrestato dai carabinieri che sono intervenuti subito poco dopo. Le accuse nei suoi confronti sono inevitabilmente gravi visto che si parla di “tentato omicidio“.

Cinto Caomaggiore (Venezia), getta figlia dal balcone e tenta suicidio: arrestato

Il tutto è accaduto nel cuore della notte di questo venerdì 5 gennaio. Un tonfo che non è passato inosservato e che ha svegliato i vicini di casa. Gli stessi che non hanno perso tempo ed hanno avvisato immediatamente i soccorsi. Oltre al personale sanitario ed i militari dell’arma sono arrivati anche i vigili del fuoco che hanno forzato la porta di ingresso, pensando che all’interno della casa fossero presenti altre persone.

E' accaduto a Cinto Caomaggiore (Venezia)
Carabinieri arrestano uomo che ha gettato la figlia dal balcone (Ansa Foto) Notizie.com

Una intera comunità, quella di via Tieplo, rimasta completamente sotto shock dopo che la notizia aveva iniziato a diffondersi. La piccola si trova all’ospedale ‘Ca’ Foncello’ di Treviso. La sua prognosi resta riservata.

Impostazioni privacy