Droga, blitz di Capodanno dei Carabinieri: 8 arresti

Italiani e stranieri nei fermi che hanno eseguito i militari dell’Arma, soprattutto per detenzione di cocaina e altre sostanze stupefacenti a fini di spaccio

Un blitz di Capodanno in piena regola. A base di cocaina, ma non solo, anche crackhashish e marijuana. Alla fine è di 8 persone arrestate il bilancio che aveva messo in preventivo di fare l’Arma dei Carabinieri su alcuni controlli antidroga che sono stati compiuti in alcune zone di Roma, con il Comando Provinciale di Roma che hanno eseguito il blitz e hanno portato al sequestro di centinaia di dosi di sostanze stupefacenti tra cocaina, crack, marijuana e hashish.

Il blitz
Una pattuglia dei Carabinieri mentre è in azione (Ansa Notizie.com)

La zona più interessata è stata quella di Tor bella Monaca, con i carabinieri che hanno arrestato, tre persone per tre attività ben distinte. Bastia pensare che in via Quaglia un 50enne è stato trovato con 9 dosi di cocaina e circa 450 euro in contanti; in via dell’Archeologia, una donna di 40 anni è stata trovata in possesso di 22 dosi di cocaina e tre di hashish; in zona Borghesiana, infine, un 26enne romano è stato trovato in possesso di 7 dosi di cocaina una di hashish e circa 300 euro in contanti. Allo stesso momento e in maniera coordinata, a Trastevere i militari hanno arrestato un 26enne egiziano nei pressi di Ponte Sisto che stava spacciando ad alcuni turisti.

Un’azione coordinata ed effettuata tra il 31 e la prima notte dell’anno

Gli arresti
Alcuni militari dei Carabinieri mentre sono in stato di allerta (Ansa Notizie.com)

Un’azione lunga e coordinata per tutta la città di Roma, con i  militari che hanno la forte sensazione di aver arrestato persone che fanno parte di un giro di droga ben più grosso, anche perché ci sarebbero grossi dosi di droga che servivano per spaccio. Un duro colpo, secondo i Carabinieri, sarebbe stato inferto a questo gruppo criminale.

In tante zone sono state effettuati arresti. Alla Garbatella, un 40enne romano, che era già agli arresti domiciliari, presso la sua abitazione, è stato trovato in possesso di due ovuli e due involucri di hashish e per questo è stato arrestato dai carabinieri della Stazione Garbatella. A Centocelle i militari hanno arrestato un 52enne romano trovato in possesso di due dosi di marijuana. La successiva perquisizione presso la sua abitazione ha permesso di rinvenire circa 760 grammi di hashish e denaro contante. La sensazione è che sia solo l’inizio di qualcosa di più imponente.

Impostazioni privacy