Colpo di scena Ancelotti, altro che Brasile: arriva la firma

Un vero e proprio colpo di scena quello che riguarda il futuro di Carlo Ancelotti, altro che la nazionale del Brasile: arriva la firma sul contratto

In questi ultimi mesi si stava parlando, anche in maniera molto importante, del futuro di Carlo Ancelotti. Il suo contratto con il Real Madrid andrà in scadenza il 30 giugno del prossimo anno. Tanto è vero che in molti avevano ribadito che la sua (seconda) avventura con i madrileni fosse giunta oramai al termine. Il suo nome era stato accostato, anche con una certa prepotenza, alla panchina del Brasile al termine del suo accordo con i ‘Blancos‘. Negli ultimi minuti, però, il tanto ed (in) atteso colpo di scena per quanto riguarda la sua posizione.

Ancelotti rinnova col Real
Colpo di scena Carlo Ancelotti (Foto LaPresse) Notizie.com

Secondo quanto riportato dal giornalista ed esperto di calciomercato, Fabrizio Romano, pare che l’allenatore abbia firmato un nuovo contratto. Con il Brasile? Assolutamente no. Carlo Ancelotti, infatti, ha firmato il rinnovo del contratto con il Real Madrid fino al 30 giugno del 2026. Una notizia che sa tantissimo di sorpresa visto che, oramai, tutti avevano pensato che il romagnolo avesse già firmato un “pre-contratto” con la ‘Selecao‘ per il prossimo anno.

Real Madrid, colpo di scena Ancelotti: firma il rinnovo del contratto

Altro che addio al termine della stagione, Carlo Ancelotti non vuole assolutamente andarsene dal Real Madrid. Tanto è vero che ha firmato per altri due anni facendo felici i tifosi, i giocatori ma soprattutto il presidente Florentino Perez che lo stima tantissimo prima come uomo e poi come allenatore. Di conseguenza si tratta di una notizia che lascia i sostenitori della nazionale brasiliana completamente senza parole visto che non attendevano altro se non l’ufficialità da parte della loro Federazione.

Ancelotti rinnova col Real
Colpo di scena Carlo Ancelotti (Foto LaPresse) Notizie.com

Il club spagnolo, direttamente dal proprio sito, ha comunicato la notizia con questa nota ufficiale: “”Il Real Madrid CF e Carlo Ancelotti hanno concordato di prolungare il contratto del nostro allenatore fino al 30 giugno 2026. Nelle sue cinque stagioni da allenatore del Real Madrid, ha vinto 10 titoli: 2 Champions League, 2 Mondiali per club, 2 Supercoppe europee, 1 campionato, 2 Coppe del Rey e 1 Supercoppa spagnola.

Carlo Ancelotti è l’unico allenatore ad aver vinto 4 Coppe dei Campioni e quello ad aver ottenuto il maggior numero di vittorie nella storia di questa competizione (118), ed è anche il primo allenatore a vincere i cinque maggiori campionati europei (Italia, Inghilterra, Francia, Germania e Spagna)“.

 

 

Impostazioni privacy