Molesta e palpeggia due ragazze al cinema, interviene la polizia

Molesta e palpeggia due ragazze al cinema, interviene la polizia che lo arresta: sotto shock le vittime 

Una serata che, fino a quel momento, sembrava tranquilla si stava per trasformare in un vero e proprio incubo. Ed a dire il vero per due ragazze lo è stato visto che hanno vissuto attimi che difficilmente potranno mai dimenticare. Ci troviamo a Perugia, all’interno di un noto cinema della città umbra, dove due ragazze appunto hanno subito violenza sessuale da parte di un uomo.

E' accaduto a Perugia
Violenza sessuale al cinema (Pixabay Foto) Notizie.com

Secondo quanto riportato da alcune fonti e media locali pare che quest’ultimo fosse in evidente stato di ebbrezza. In due momenti diversi avrebbe insistito e costretto le due ragazze a cambiare il posto. Con tanto di molestie e palpeggiamenti. Troppo per le due vittime ed anche per il resto delle persone che si trovavano in quel posto.

Perugia, palpeggia e molesta due ragazze al cinema: arrestato 40enne

Immediato l’allarme con l’arrivo da parte della polizia che è intervenuta. Alla vista delle forze dell’ordine l’uomo avrebbe iniziato a spingerli e strattonarli (con tanto di minacce di morte). Con una certa difficoltà gli agenti sono riusciti a bloccarlo e, successivamente, arrestarlo. La ragazza ha raccontato di essere stata avvicinata dall’uomo mentre stava guardando il film.

E' accaduto a Perugia
Violenza sessuale al cinema (Pixabay Foto) Notizie.com

Approfittandone del buio. Lo stesso racconto arriva da parte dell’altra vittima. Per il molestatore (un 40enne) si sono aperte inevitabilmente le porte del carcere di Capanne. Ora è in attesa dell’udienza di convalida. Le accuse nei suoi confronti sono gravi visto che si para di violenza sessuale e resistenza a Pubblico Ufficiale.

 

 

Impostazioni privacy