Serie A, show dell’Inter contro l’Udinese: i top e i flop

L’Inter si riprende la vetta della classifica vincendo contro l’Udinese con un netto 4-0. Il match si decide nel finale di primo tempo. I top e i flop della sfida.

Prosegue il duello a distanza tra Inter e Juventus. I nerazzurri replicano al successo dei bianconeri vincendo con un netto 4-0. Il match a San Siro si decide nel finale del primo tempo con tre reti arrivate in otto minuti. Poi nel finale il gol di Lautaro.

Top e flop Inter-Udinese
L’Inter si riprende la vetta della classifica – Notizie.com – © Lapresse

Un successo che consente alla squadra di Inzaghi di riportarsi in testa alla classifica. Per l’Udinese, invece, l’appuntamento con la vittoria deve essere ancora rinviato. I tre punti mancano ormai da oltre un mese.

Il tabellino e le pagelle di Inter-Udinese

Top e flop Inter-Udinese
Payero affronta Mkhitaryan – Notizie.com – © Lapresse

Inter-Udinese 4-0 

Marcatori: 37′ rig. Calhanoglu, 42′ Dimarco, 44′ Thuram M., 84′ Lautaro Martinez

Inter (4-3-3): Sommer 6; Bisseck 6.5, Acerbi 6.5, Bastoni A. 6 (56′ Carlos Augusto 6.5); Darmian 6, Barella 6, Calhanoglu 7 (71′ Calhanoglu s.v.), Mkhytarian 7 (79′ Sensi s.v.), Dimarco 7 (71′ Cuadrado s.v.); Thuram M. 6.5 (56′ Arnautovic 6); Lautaro Martinez 6.5. A disposizione: Di Gennaro, Audero, Klaassen, Frattesi, Agoume, Stabile, Sanchez A. All. Inzaghi S.

Udinese (3-5-2): Silvestri 6; Joao Ferreira 5, Kabasele 5, Perez N. 4; Ebosele 5.5 (62′ Kristensen T. 5.5), Samardzic 4.5 (62′ Lovric 6), Walace 5, Payero 5.5 (86′ Payero), Zemura 5.5 (86′ Ehizibue s.v.); Pereyra R. 5.5, Lucca 5 (75′ Thauvin s.v.). A disposizione: Okoye, Padelli, Masina, Guessand, Kamara, Aké, Tikvic, Camara, Pafundi. All. Cioffi

Arbitro: Sig. Marco Di Bello di Brindisi 5.5

Note: Ammoniti: Inzaghi S. (I); Joao Ferreira (U). Angoli: 6-1 per l’Inter. Recupero: 2′ p.t.; 4′ s.t.

I top

Top e flop Inter-Udinese
Calhanoglu uno dei migliori in casa Inter – Notizie.com – © Lapresse

Hakan Calhanoglu (Inter) – Un gol, un assist e una nuova prestazione di altissimo livello per il turco. Hakan con il passare delle partite sta diventando sempre più un leader.

Federico Dimarco (Inter) – Prima del gol il terzino era stato tra i peggiori. Poi ha messo in campo il suo sinistro e la rete gli ha permesso di sciogliersi. Ancora una buona prestazione per lu.

Henrikh Mkhitaryan (Inter) – Un assist e partita sicuramente positiva per l’armeno. Vale il discorso fatto per Calhanoglu: sempre più un leader di questa squadra.

I flop

Nahuen Perez (Udinese) – L’Udinese aveva retto molto bene fino alla sua ingenuità su Lautaro Martinez. Si perde anche Thuram sul secondo gol. Insomma, serata da dimenticare.

Walace (Udinese) – Pesa l’errore sul secondo gol dove si fa rimontare da Lautaro. Di certo le qualità non mancano, ma serve in queste partite essere perfetti.

Lazaar Samardzic (Udinese) – Doveva essere la sua partita, ma il serbo si è acceso solo una volta. Ci si aspettava molto di più da lui. Forse ha pagato quanto successo in estate proprio cn i nerazzurri e i fischi del pubblico.

Impostazioni privacy