Aggredito fuori la discoteca, preso a martellate: gravissimo 39enne

Aggredito all’uscita di una nota discoteca della città, un uomo è stato preso a martellate: le sue condizioni sono gravissime

Sono a dir poco drammatiche le notizie che arrivano direttamente da Rozzano (provincia di Milano) in cui si è verificato un terribile episodio di cronaca. Il tutto si è verificato nelle prime ore del mattino di questa domenica 3 dicembre. Intorno alle ore 5 del mattino un uomo di 39 anni è stato brutalmente aggredito da un gruppo di persone fuori da una nota discoteca della città lombarda. Non è chiaro quanti ne fossero. Quel che è certo è che non hanno avuto alcuna pietà di lui.

E' accaduto a Rozzano
Carabinieri (Ansa Foto) Notizie.com

Prima è stato accoltellato e, di conseguenza, preso addirittura a martellate. Poche le persone che erano presenti e che hanno visto la scena. Successivamente è scattato l’allarme di qualche passante che ha chiamato l’ambulanza ed i carabinieri. Sul posto, appunto, il personale medico che ha cercato di rianimarlo sul posto e poi di trasferirlo nell’ospedale ‘Humanitas‘ di Rozzano. Le sue condizioni, fa sapere l’equipe medica, sono gravissime anche se non è più in pericolo di vita. Tanto è vero che si trova attualmente in “codice rosso“.

Rozzano (Milano), accoltellato e preso a martellate fuori discoteca

Nel frattempo sono partite le prime indagini da parte dei carabinieri. I militari dell’arma stanno cercando se, nella zona in cui si è verificata l’aggressione, ci fossero delle telecamere di videosorveglianza. Le stesse che avrebbero potuto riprendere la scena. Di conseguenza analizzare anche i filmati. Successivamente sono arrivate anche alcune testimonianze di persone che hanno visto quanto accaduto, ma che non sono intervenute per paura di poter essere coinvolti.

E' accaduto a Rozzano
Carabinieri (Ansa Foto) Notizie.com

A quanto pare il 39enne sarebbe stato accoltellato almeno una decina di volte nella zona del torace, schiena ed addome. Successivamente uno degli aggressori avrebbe tirato fuori un martello e si sarebbe scagliato contro di lui con una ferocia inaudita. In particolar modo all’altezza di un occhio. Un terribile episodio che ha sconvolto, senza ombra di dubbio, la comunità lombarda.

Impostazioni privacy