Serie A, la Juventus vince a Monza e vola in vetta: top e flop del match

La Juventus apre la quattordicesima giornata con la vittoria in casa del Monza e si porta in vetta alla classifica in attesa dell’Inter, impegnata domenica a Napoli.

La quattordicesima giornata di Serie A si apre con il successo della Juventus in casa del Monza con il punteggio di 2-1. All’U-Power Stadium sono i bianconeri a portarsi in vantaggio con Rabiot (rete arrivata dopo pochi secondi l’errore di Vlahovic dal dischetto ndr). Poi succede tutto in pieno recupero: prima Carboni pareggia e poi Gatti riporta in vantaggio i bianconeri.

Top e flop Monza-Juventus
La gioia di Rabiot dopo la rete dell’1-0 – Notizie.com – © Lapresse

Con questa vittoria la Juventus prosegue la striscia di partite senza sconfitta e si porta in vetta alla classifica in attesa dell’Inter. Il Monza, invece, ritrova una sconfitta che mancava da ottobre.

Il tabellino e le pagelle di Monza-Juventus

Top e flop Monza-Juventus
Rabiot contrastato da Gagliardini – Notizie.com – © Lapresse

Monza-Juventus 1-2

Marcatori: 12′ Rabiot (J), 90’+1 Carboni V. (M), 90’+4 Gatti (J)

Monza (3-5-2): Di Gregorio 7; D’Ambrosio 6, Pablo Marì 6 (66′ Carboni A. 6), Caldirola 6; Birindelli 5 (46′ Colombo L. 5.5), Machin 5.5 (46′ Dany Mota 5.5), Gagliardini 5.5, Pessina 5.5, Kyriakopoulos 5 (66′ Pereira 6); Ciurria 5.5, Colpani 5 (76′ Carboni V. 6.5). A disposizione: Lamanna, Sorrentino, Gori, Donati, Akpa Akpro, Carboni F., Bettella, Maric, Bondo, Cittadini. All. Palladino 5

Juventus (3-5-2): Szczesny 6; Gatti 7, Bremer 6.5, Alex Sandro 6.5; Cambiaso 6.5 (86′ Locatelli s.v.), McKennie 6, Nicolussi Caviglia 6.5 (70′ Danilo 6), Rabiot 7, Kostic 5.5; Chiesa 5.5 (75′ Kean s.v.), Vlahovic 5 (70′ Milik s.v.). A disposizione: Perin, Pinsoglio, Huijsen, Rugani, Miretti, Nonge, Yildiz, Iling. All. Allegri 6.5

Arbitro: Sig. Michael Fabbri di Ravenna

Note: all’11’ Di Gregorio (M) para un calcio di rigore a Vlahovic (J). Ammoniti: Kyriakopoulos (M); Bremer, Milk (J). Angoli: 6-3 per la Juventus. Recupero: 1′ p.t.; 5′ s.t.

I top

Top e flop Monza-Juventus
Per Vlahovic una prestazione condizionata dal rigore sbagliato – Notizie.com – © Lapresse

Michele Di Gregorio (Monza) – La doppia parata su Vlahovic vale il prezzo del biglietto. Attento anche su una conclusione dalla distanza di Rabiot. Non può nulla sul gol sempre del francese e su quello di Gatti

Adrien Rabiot (Juventus) – Una rete e un assist per il francese. Per il resto una partita solida senza particolari errori. Sta ritornando ai suoi livelli dopo un inizio forse non ai livelli dello scorso.

Federico Gatti (Juventus) – Un gol che regala alla Juventus la vetta della classifica. In generale per lui è stata una prestazione molto solida anche in fase difensiva.

I flop

Top e flop Monza-Juventus
Per Vlahovic una prestazione condizionata dal rigore sbagliato – Notizie.com – © Lapresse

Dusan Vlahovic (Juventus) – Il rigore sbagliato sembra aver condizionato molto la sua prestazione. E’ sembrato poco lucido davanti alla porta in diverse occasioni.

Georgios Kyriakopoulos (Monza) – Partita non facile per l’ex Sassuolo. Ingenuità nell’occasione del rigore e da quel momento è sembrato molto in difficoltà sia in fase offensiva che difensiva.

Andrea Colpani (Monza) – Dal giocatore ci si aspettava assolutamente qualcosa in più in una serata simile. Ma la difesa della Juventus lo chiude bene e lui incappa in una giornata no.

Impostazioni privacy