DIRETTA Israele, Netanyahu: “Conflitto andrà avanti”, tregua violata

DIRETTA Israele, tutti gli aggiornamenti in tempo reale di quello che si sta verificando nel Paese del Medio Oriente e non, oramai arrivato al giorno numero 56 di conflitto 

56mo giorno di conflitto
Guerra Israele (Ansa Foto) Notizie.com

56mo giorno di conflitto in Israele. Segui con noi tutti gli aggiornamenti, in tempo reale, di quello che si sta verificando nel Paese del Medio Oriente e non.

DIRETTA Israele, tutte le news in tempo reale

55mo giorno conflitto
Guerra Israele (Ansa Foto) Notizie.com

Scambio di accuse

Scambio di accuse, sia dalla parte di Israele che di Hamas, per quanto riguarda la tregua violata

Ripresi attacchi

Dopo che la tregua, tra le due parti, è stata violata sono ripresi gli attacchi tra Israele ed Hamas.

Tregua violata

Secondo quanto riportato da alcune fonti e media locali israeliani pare che la tregua sia stata violata.

Ucciso uno degli ostaggi più anziani

Il kibbutz di Nir Oz annuncia che uno dei suoi membri fondatori, Arieh Zalmanovich, 85 anni, “è stato ucciso” durante la prigionia a Gaza.

Tregua finita "Ora bisogna martellare"

Questo il tweet del ministro della Sicurezza nazionale israeliano Itamar ben Gvir su “X”: “Per i bambini che ancora non sono tornati. Per gli uccisi che non torneranno più. Perché gli orrori del 7 ottobre non si ripetano mai più. Dobbiamo tornare a martellare Gaza con tutta la forza, distruggere Hamas e ritornare stabilmente a Gaza. Senza compromessi. Senza ‘intese’. Con tutta la nostra potenza possibile“.

Tregua scaduta

Dalle prime ore del mattino, in quel di Gaza, è terminata la tregua tra Israele ed Hamas. Si ritorna nuovamente a combattere.

Kirby su attentato Gerusalemme

Gli Stati Uniti hanno condannato l’attacco terroristico a Gerusalemme. “E’ un altro esempio della minaccia che rappresenta Hamas”. Lo ha ribadito John Kirby.

Annuncio Casa Bianca

“Noi non sosteniamo un cessate il fuoco permanente”. Lo ha detto John Kirby, portavoce per la Sicurezza nazionale della Casa Bianca.

Israele pronta a combattere di nuovo

Il portavoce delle Forze armate israeliane, il contrammiraglio Daniel Hagari, ha affermato che l’esercito è pronto a riprendere i combattimenti nella Striscia di Gaza.

Parla Blinken

L’obiettivo immediato dell’amministrazione Biden è lavorare con i nostri partner per prolungare la pausa” nei combattimenti tra Israele e Hamas, in modo che più ostaggi possano uscire da lì. Lo ha detto il segretario di Stato Antony Blinken.

Netanyahu avvisa Blinken

Il primo ministro isrealiano, Benjamin Netanyahu, avvisa Anthony Blinken (segretario stato USA): “La guerra continuerà”.

Impostazioni privacy