Sale su un ponte e minaccia di suicidarsi: il giocatore di una big, tiene in ansia i tifosi

Dopo quasi tre ore di trattativa i vigili del fuoco e la polizia sono riusciti a salvarlo e a calmarlo

Una tragedia in diretta. Un giocatore professionista del Nizza, squadra che milita nel massimo campionato francese, la Ligue 1, minaccia attualmente il suicidio posizionandosi sul viadotto Magnan (a circa 100 metri di altezza), situato sull’autostrada A8 a Nizza, in direzione Italia-Aix. Si è fermato sulla corsia d’emergenza e ha minacciato di saltare. Pare si tratti di Alexis Beka-Beka che ha avuto questo improvviso gesto e ancora non si capisce il motivo.

La tragedia
Un calciatore del Nizza sta minacciando di suicidarsi (Twitter Notizie.com)

I gendarmi stanno cercando di capire e attualmente stanno portando avanti le trattative con il ragazzo. Il club francese del Nizza, appena ha appreso la notizioa, ha inviato il suo psicologo a negoziare. Una situazione drammatica che sta tenendo angosciati i familiari del giocatore e il club. Secondo le prime informazioni riportate da BeFootball si tratterebbe di Alexis Beka Beka, centrocampista 22enne del Nizza acquistato l’anno scorso dalla società francese dalla Lokomotiv Mosca. Non ha giocato molto la passata stagione e in questo avvio della nuova ancora non ha debuttato.

Da quello che si apprende è che questo gesto estremo sarebbe riconducibile a una delusione d’amore E poco dopo le 14, i vigili del fuoco hanno recuperato il giocatore del Nizza che ha minacciato di suicidarsi. L’operazione di soccorso è avvenuta sul viadotto Magnan, sull’autostrada A8, dove l’uomo si era recato in auto nella tarda mattinata.

Impostazioni privacy